Tutte le valide alternative a Google Maps

I viaggi con carte, mappe, atlanti stradali sono ormai un lontano ricordo.

Al giorno d’oggi chiunque decida di spostarsi e raggiungere una determinata meta può farsi aiutare da un qualsiasi navigatore, o più semplicemente da qualche App vista l’ormai diffusa presenza degli smartphone nella nostra vita.

Facilita il percorso verso la destinazione desiderata (strade o edifici) evitando di perdersi nei meandri della città a noi poco nota o peggio ancora per qualche stradina di campagna.

La più famosa è certamente Google Maps, e su di essa si conosce già tutto.

Se voleste provare le alternative a Google Maps ecco 5 ottimi consigli.

MAPS Here

HERE-Maps-per-AndroidProbabilmente la migliore dopo Google Maps, anche per l’immediata fruibilità della sua interfaccia.

MAPS Here è davvero comodo, e riuscirà a condurvi a destinazione grazie anche alla voce guida che incrementa l’efficacia della App, già ottimamente fornita da un capillare sistema di mappe.

Manca qualcosa? Forse solo la Street View, che la tiene un passettino indietro a Google Maps.

BING Maps

Un’altra ottima App, che vi permetterà di scegliere tra 5 opzioni.

Alla Road View classica si affiancano la “Aerial View” (dal satellite), la Bird’sEye View (all’incirca come il drone), la StreetSide View e la 3D View.

WAZE

Qui definirla alternativa è un po’ forzato, dato che Waze non solo utilizza le mappe Google ma è diventata di proprietà del colosso di Mountain View.

La migliore caratteristica di Waze è il continuo aggiornamento fatto direttamente dagli utenti: voi stessi potrete intervenire sulle mappe e segnalare cambiamenti di direzioni, sensi unici, strade chiuse e tanto altro ancora.

YAHOO MAPS

Gli utenti Yahoo tendono a snobbare questa App, che invece ha ben poco da invidiare a Google Maps (a parte la Street View, ndr).

Vi piacerà in particolare per la “Live Traffic” che vi consente di essere aggiornati in tempo reale su eventuali incidenti stradali o sulle condizioni della carreggiata.

MAPQUEST

Mapquest si presenta come validissima alternativa a Google Maps perchè fa riferimento direttamente a OpenStreetMap, le mappe open più famose al mondo.

Nonostante la App sia facile da usare, qualche difficoltà la si riscontra con lo stradario italiano.

Anche qui si va sul sicuro con la voce guida e le info sul traffico in tempo reale.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...