Come prendere appunti a mano su Android con Evernote

Come prendere appunti a mano su Android con Evernote

Evernote per Android ha una funzione di scrittura manuale sulla propria , app per prendere appunti a mano con dispositivi Android : ecco come funziona.

La possibilità di sfruttare opportune tavolette grafiche o tastiere esterne e più in generale di dispositivi portatili, dona la piacevole possibilità di poter scrivere a mano, quanto si desidera, i propri appunti virtuali.

L’ultima release di Evernote replica la propria calligrafia a schermo.

Permette di disegnare in maniera precisa con il semplice tocco o con lo stilo allegato.

Per chi raccoglie grandi quantità di appunti digitali può rivelarsi scomodo utilizzare le tastiere supplementari, oppure la qwerty touch integrata nel dispositivo.

La funzionalità handwriting verrà dunque implementata nella nuova versione.

Per utilizzarla sarà sufficiente utilizzare l’apposita icona che mostra l’effigie di una penna, aprendo una nuova nota.

Sono possibili numerose personalizzazioni :

  • sia per il tratto della penna virtuale
  • sia per l’aggiunta di spazio, che avviene comodamente toccando gli angoli che circondano la nota.

Sono possibili ulteriori aggiunte di editing, inserendo contenuti multimediali, tra cui anche file audio, per poi concludere la fase di scrittura semplicemente con un altro tap sull’icona con segno di spunta mostrata in alto.

Torna infine estremamente utile la funzione di ricerca testo.

Non più limitata all’utilizzo di font e caratteri predisposti, bensì estesa anche alla nostra grafia.

evernote-appuntiEvernote per Android, nella nuova versione, sarà disponibile in maniera del tutto gratuita sul Google Play Store, con alcuni miglioramenti nel focus e nell’acquisizione di immagini da inserire nel corpo di testo ed altri piccoli upgrade.

Questa appena descritta comunque è solo una delle miriade di funzioni e applicazioni nella vita di tutti i giorni per le quali può tornare utile Evernote.

Molti altri esempi e utilità li abbiamo descritti in modo completo a questo link.

 


Condividi il contenuto su...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*