News per la serie Netflix tratta dal Game The Witcher

Netflix ospiterà la serie in lingua inglese dedicata al fenomeno The Witcher.

Questo lo avevamo già annunciato a Maggio, e la compagnia di produzione in computer grafica Platige Image S.A. sarà coinvolta nell’affare.

Specificando che uno dei direttori sarà Tomasz Bagiński, già autore insieme a Platige di filmati per i giochi di The Witcher.

the-witcherI produttori esecutivi saranno invece Sean Daniel e Jason Brown, famosi rispettivamente per aver lavorato ai franchise de La Mummia e The Expanse.

La serie -non si sa ancora se verrà realizzata in Computer Graphic o Live Action (ovvero con attori in carne e ossa) sarà basata sui libri di Andrzej Sapkowski.

L’autore stesso è stato coinvolto nel progetto a titolo di consulente creativo.

L’autore dei romanzi ha dichiarato di essere estremamente contento della direzione intrapresa.

A suo dire l’adattamento televisivo sarà molto fedele alla fonte cartacea, nei cui confronti si è spesso dimostrato anche fin troppo protettivo.

8 libri scritti, 3 puntate della serie di videogames che a detta di tutti i critici sono una più bella dell’altra.

Stando al tweet di Platige la produzione sarebbe appena iniziata e pertanto le date di rilascio rimangono sconosciute. Da fan della serie attendiamo trepidamente ulteriori news.

E’ notizia di questo autunno invece che la serie compare già nella lista di Netflix.

La si può trovare e addirittura già aggiungere nella lista dei preferiti : pertanto è probabile che la serie possa arrivare prima di quanto ci si aspetti, forse già nel 2018.

Grazie a questa anteprima di Netflix possiamo dare notizia della trama ufficiale : Il Witcher Geralt, un cacciatore di mostri mutato, combatte per trovare il suo posto in un mondo dove le persone spesso si rivelano più malvagie delle bestie!” 

Tomas Baginski è colui che ha diretto i video introduttivi di tutti i 3 capitoli del videogame.

Ed è lui che è stato scelto per dirigere almeno un episodio nella futura serie.


Condividi il contenuto su...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*