Trivia Crack : un gioco che mette in funzione il nostro cervello

Questo nuovo gioco si basa su domande di vario tipo, che vanno a mettere a dura prova il bagaglio culturale di chiunque ci giochi.

Saranno sottoposte domande di categorie differenti, da Geografia a Storia, Arte e Letteratura, Spettacolo e Sport, fino a Scienza e Tecnologia.

Modalità di gioco di Trivia Crack
  • Classica: in questa modalità si gioca per guadagnare più punti di un avversario
  • Sfida: in questa modalità potrete sfidare vari avversari, vincerà chi alla fine della sfida avrà un numero maggiore di punti.

Dopo aver scelto la modalità di gioco, potrete scegliere anche il tipo di avversario con cui giocare, che potranno essere amici oppure estranei scelti casualmente.

Successivamente, tramite una ruota colorata, verrà scelta la categoria, che può variare tra storia, geografia, scienze, arte e letteratura, spettacolo, tecnologia e sport. Una volta apparsa la domanda, avrete un lasso di tempo abbastanza breve per rispondere, ciò avviene principalmente per evitare che i giocatori possano prendere informazioni sulle risposte, nel caso della sfida dovrete attendere che i vostri avversari finiscano di rispondere, infatti il gioco si svolge a turno.

Trivia Crack contiene più di 90.000 domande.

Un altro punto di forza che ha garantito il successo di questa app, rispetto ad altre simili, è la possibilità di suggerire le domande che poi verranno approvate dagli altri utenti.

Grafica e suoni

In questo meraviglioso gioco troviamo una grafica divertente e colorata, che includerà anche dei personaggi che andranno conquistati o in alcuni casi, rubati agli avversari.

Questi buffi personaggi rappresentano e simboleggeranno l’esperienza del giocatore, esiste un personaggio per ogni categoria, quali storia, scienza ecc.

Poi diversi effetti sonori vi accompagneranno durante la partita, soprattutto nel momento in cui andrete a rispondere alle domande.

Si può scaricare dal Play store, e ci si può giocare ovunque grazie alla fruizione su smartphone.

Una volta terminate le vite a disposizione, bisogna attendere prima di poter continuare a giocare, oppure pagare.

Il gioco, oltre che su Play store , si trova anche su social network come Facebook, dove è permesso  giocare allo stesso identico modo di come avviene su smartphone.