Come Aggiungere Watermark Video Mac e Windows

Ecco come proteggere il diritto di autore in foto e video grazie a programmi che permettono di aggiungere watermark video. Un watermark, che altro non è che una scritta o un logo che ci rappresenta, ci pubblicizzerà in internet in modo del tutto gratuito.

Dilettanti o professionisti che si possa essere, può dare fastidio che terzi utilizzino le nostre foto o i nostri video come se fossero loro. Il più delle volte non si attribuisce la proprietà o perlomeno la paternità delle immagini a colui che le ha realizzate.

È possibile evitare l’uso di immagini proprie, inserendo una firma a propri video e foto.

Ciò consentirà dunque di caricarle online sapendo che, se qualcuno decidesse di usarle, pubblicherebbe anche la relativa firma che porterebbe a noi, quali autori.

Tale firma digitale si chiama “watermark” e può essere una scritta o un logo.

Che si tratti di una firma vera e propria che trasformerà il libero uso delle nostre immagini in una sorta di pubblicità. Coloro che le vedessero e ne fossero interessati si troverebbero nella possibilità di raggiungerci per acquistarle.

Inserire watermark su video e foto.

Il watermark consente dunque di rendere pubblico il copyright, ovvero la paternità di un contenuto multimediale e il connesso diritto di autore. Il secondo risvolto positivo è di convogliare pubblicità verso il sito internet dell’autore o rendere noto il nominativo dell’autore stesso.

Infine scoraggiare i pirati informatici che vedendo il watermark potranno decidere di intervenire in modo laborioso per rimuovere il watermark, oppure arrendersi e optare per altre immagini.

Va infatti detto che un bravo pirata informatico non si lascerà certo fermare da un watermark. Se decidesse di rubare un video o una foto lo farà comunque. Ciò non toglie che il watermark può costituire un elemento di dissuasione per i malintenzionati comuni.

Ora : aggiungere watermark video significa inserire nel video un marcatore che permette di rendere noto a tutti chi sia il proprietario di un video.

Questa modalità scoraggia la riproduzione o l’uso non autorizzati del video, contrastando il fenomeno della pirateria informatica.

Il programma che recensiamo per inserire watermark video è Doremisoft Video to Flash Converter.

Si tratta di un programma disponibile sia per sistemi operativi Mac che Windows con il quale si possono aggiungere watermark a file video MP4, AVI, MOV, WMV, RMVB,SWF,MPG… e così via.

Il programma in verità ci permette di effettuare anche altre operazioni di video editing come regolare saturazione e contrasto, ma in questo caso ci focalizziamo sull’inserimento di watermark.

Scarichiamo la versione prova del programma e installiamola sul computer.

Poi, una volta avviato il software carichiamo il video al quale applicheremo il watermark cliccando su “Add Video”. Scegliamo prima “Customize” e poi “Decorate”.

Inserendo del testo nello spazio “Text” potremo inserir10e una scritta come watermark.

Mentre con “Image” potremo caricare un imagine. Al termine facciamo click su “Ok” e su “Start” per confermare e generare il nuovo file video con watermark in formato swf o flv.

Nel caso decidessimo di provare questo prodotto, una volta scaricato e installato sul computer, basterà avviarlo e caricare il video al quale vogliamo applicare il Watermak facendo click su “Add Video”.

Selezioneremo poi le voci “Customize” e successivamente “Decorate”. Nel caso volessimo usare del testo come watermark inseriremo quanto vogliamo appaia nel video alla voce “Text” mentre per inserire un logo quale watermark selezioneremo “Image” provvedendo quindi caricarla dal computer locale o importarla da indirizzo web “URL”.

Il watermark potrà poi essere modificato nel colore, carattere e stile e infine apposto al video nella posizione preferita.

Una volta terminato si clicca su “Ok” per confermare le modifiche e infine su “Start” per generare il nuovo file video provvisto di watermark.