Come convertire CD in Mp3 gratuitamente

Come convertire CD in Mp3 gratuitamente

Come rippare CD: ovvero come convertire CD in MP3. Guida alla conversione CD in MP3 con link ai programmi per rippare CD e per creare CD dati con file Mp3

Guida alla conversione CD in MP3

Oggi vi presentiamo una comodissima guida che sarà utile a tutti coloro che possiedono una vasta discografia in CD ma che non sanno come convertirla in MP3.

Infatti i nuovi lettori multimediali spesso e volentieri non supportano più la lettura dei CD, avendo lasciato il posto a nuove forme di conservazione dati più compatte come le penne USB e le memorie MicroUSB.

Il problema non è di poco conto perché questo significa che tutto quanto si possiede in supporto CD deve essere convertito in altro formato che sia poi riproducibile sui moderni lettori multimediali. Per questo vediamo oggi come convertire CD in MP3, che è il formato più versatile supportato praticamente da tutti i riproduttori multimediali.

Con questo non vuol dire che dovrete buttare poi i vostri CD: potrete mantenere ben al sicuro la vostra audioteca su CD ma, grazie a questa operazione di conversione CD in MP3, la terrete al riparo da strisci, graffi, botte e altre forme di danneggiamento.

Il programma che utilizzeremo per rippare CD musicale è Easy CD-DA Extractor: si tratta di un programma professionale per convertire CD in Mp3 a pagamento ma che si potrà utilizzare in versione prova gratuita per 30 giorni.

Il nostro consiglio, quindi, qualora non vi trovaste con una certa frequenza a convertire cd in mp3 è quello di attivarlo gratuitamente ed effettuare nell’arco di pochi giorni la conversione di tutta la vostra biblioteca audio in MP3. In questo modo farete il tutto senza pagare nulla.

Dopo che avrete scaricato sul vostro PC il programma, installatelo. Quindi inserite un CD audio nel lettore CD del PC e, mantenendo acceso Easy CD-DA Extractor, questo riconoscerà in automatico il CD, provvederà a scaricare da internet l’eventuale copertina e ci domanderà dove vorremo salvare i file audio MP3.

Molte informazioni non sarà necessario inserirle manualmente, poiché Easy CD-DA Extractor le leggerà direttamente dal CD che avremo inserito nel lettore CD del PC. Ricordiamo però che per ottenere una discreta qualità di riproduzione del file MP3 dovremo impostare almeno la qualità audio in 320 kbit/s.

L’ultima operazione prima di dare avvio alla funzione che permetterà di rippare il CD audio è quella di selezionare le canzoni che si vogliono convertire e quindi con “Copia” si avvia materialmente l’operazione di conversione.

Ora se il nostro lettore multimediale supporterà la lettura di dispositivi come USB o microUSB, basterà copiare i file su questi e il gioco sarà fatto. Se diversamente dovremo creare un CD dati con file MP3 allora potremo usare CdBurberXP ottimo programma per trasportare i file MP3 appena generati su CD dati.

Infine, se per voi l’inglese non è un problema, in alternativa a Easy CD-DA Extractor potrete utilizzare Exact Audio Copy altro programma ottimo per rippare CD il cui grandissimo plus rispetto a Easy CD-DA Extractor è quello di essere gratuito mentre il cui maggiore limite, come avrete capito, è l’essere disponibile solo in inglese.

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...