Come convertire video, convertire immagini e convertire audio gratis

Come convertire video, convertire immagini e convertire audio gratis

Di dimensioni contenute, efficienza e stabilità, dotato inoltre di numerosi auto-update online, Format Factory è divenuto lentamente standard nella conversione di estensioni file multimediali, rese rapide da un’interfaccia intuitiva ed impostata su sotto-menu facilmente raggiungibili.

Come fare conversione gratuita di video, audio e immagini

Con Format Factory è possibile effettuare dei ripping DVD mutandoli in formati simili a DivX, AVI o MPEG, pronti per la visione con player diffusi quali VLC.

E’ possibile anche scansionare le tracce di un tipico CD audio e prepararle all’ascolto su dispositivi multimediali portatili in formato MP3.

A questo proposito viene garantita anche la compatibilità con gli smartphone più noti. L’installazione di Format Factory (link per download qui) è rapida e non propone annosi add-in o programmi d’aggiunta.

Sono inoltre reperibili alcuni codec importanti ed utili durante la conversione file: è possibile aggiungerli in questa fase selezionando “Install Inside Codecs” dal menu proposto.

Le sezioni multimediali sono ordinate per categorie.

E sono rispettivamente : Audio, Immagine, Video, CD-DVD.

L’interfaccia grafica prevede inoltre finestre dedicate alla dimensione dei file, l’output ed i formati di conversione, incredibilmente numerosi.

  • Audio : WAV, OGG , MP3 , WMA, AMR, AAC, MMF,  M4A,  M4R, MP2
  • Video : SWF, 3GP , MP4, MPG, WMV, FLV, VOB, MOV, AVI
  • Immagini : BMP, JPG, TIF, ICO, PNG, GIF, TGA, PCX.

Dai menu a tendina è possibile inoltre impostare frequenze di campionamento in Hertz nel caso di file audio oppure di bitrate da salvaguardare.

Il path di destinazione dei file convertiti con un semplice click è modificabile a seconda delle scelte dell’user, permettendo l’applicazione del procedimento anche a cluster interi di file e non ad un singolo elemento, permettendo una multimedialità estesa e rapida per tutti i contenuti del proprio PC.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...