Creare collegamento automatico su desktop

Ecco come emulare Mac su un PC Windows, copiando la nota funzione dei Mac che permette di creare un collegamento sul desktop ogni volta che si collega una periferica USB.

Come creare collegamenti sul desktop in automatico.

Creare shortcut sul Desktop, accessibili con un comune click del mouse, è un’ambizione.

Finora era rimasta relegata a quelle menti dei utenti Windows che sporadicamente hanno accesso ad un MAC.

Dotato di una visibile e pratica icona diretta alle periferiche USB partendo direttamente dalla visualizzazione Desktop.

Emularne le caratteristiche con il tool USB Extension.

Scritto in C++ ed implementato con DLL file del tutto rinnovati, ci consentirà di effettuare collegamenti multipli a periferiche e hardware esterni , con relativa facilità.

I sistemi operativi accettati da USB Extension non vengono discriminati in base all’architettura in bit; sono accettati 32 e 64 bit .

Va comunque segnalato che l’ultimo aggiornamento risale al 2013, e ufficialmente risulta compatibile con i vecchi Windows XP,  Windows Vista, Windows 7, Windows 8.

Avvio e uso del software.

Dopo aver avviato il tool, ogni qualvolta si collegherà una periferica di tipo USB (1.0, 2.0, vociferato un possibile supporto 3.0) potremo notarne l’icona relativa sulla scrivania.

Essa scomparirà solo quando decideremo di rimuovere la periferica manualmente. Oppure scegliendo dalla system tray “Delete invalid shortcuts”.

Il pannello semplificato rende rapido l’accesso alla selezione ed alla deselezione delle periferiche, evitando l’annoso Autorun oppure il loading di Esplora Risorse, tralasciando l’accesso a Risorse del Computer qualora si decida di collegare uno o più device.

Il software è offerto con licensing GPL.

Pertanto grazie al codice open source risulta essere freeware.

L’esecuzione sarà controllabile comodamente via system tray. Dopo aver rimosso l’hardware, il link contestuale scomparirà dal Desktop senza lasciare alcuna traccia, pronto per essere ricreato e reimpostato al successivo utilizzo.

Le shortcut rimovibili, infine, valgono per :

  • cd-rom
  • comuni USB drive
  • flash cards
  • drive di Rete

Senza alcun discrimine.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...