Come creare jumplist Windows 7 e personalizzare jumplist Windows 7

Come creare jumplist Windows 7 e personalizzare jumplist Windows 7Con il termine di Jumplist intendiamo una delle nuove funzionalità implementate con Windows 7, portata a gestire in maniera grafica gli elementi di sistema più utilizzati.

Come creare jumplist personalizzate in Windows 7

In Windows 7 con le Jumplist potremo infatti interagire con elementi visivi che ci permettono di avere rapido accesso ai file, ed in generale a tutti i contenuti che a nostra discrezione meritano accesso più rapido, per ragioni di maggiore utilizzo oppure di particolare preferenza.

Utilizzate largamente da Windows, ne appaiono di diverse in ogni luogo dell’interfaccia del sistema operativo: ad esempio, cliccando semplicemente sul pulsante Start, potremo accedere ad una lista completa delle applicazioni più utilizzate.

Effettuando un piccolo spostamento col mouse al di sopra del nome dell’app, verranno mostrate le recenti operazioni effettuate con quel determinato programma.

Eseguendo un click con il tasto destro del mouse su un programma listato, potremo selezionare l’opzione Aggiungi Al Menu Start, per fare sì che l’applicazione in questione sia sempre mostrata in elenco per un migliore accesso.

Allo stesso modo, ripetendo un click destro sopra un’icona applicazione della barra di Windows, potremo visualizzare link diretti alle funzionalità specifiche del programma, a patto che abbia compatibilità con le jumplist.

Viene reso così più immediato aprire nuovi file di testo, inviare messaggi e-mail, mostrare le playlist ascoltate oppure i video recentemente visionati.

Selezionando la voce Proprietà dalla barra delle applicazioni, scegliendo poi Menu Start ed infine Personalizza, possiamo decidere con libertà quali programmi mostrare (max 10), creando di fatto una jumplist personale e pronta ad accogliere le nostre abitudini di utilizzo dei software preferiti.