Come firmare pdf senza stampare con Mac OS X

Come firmare pdf senza stampare con Mac OS XNel caso in cui sia necessario scrivere su PDF manualmente oppure apporre firma personale, OS X offre una modalità pratica per evitare l’iter di stampa, scrittura e ridigitalizzazione, che comporterebbe in caso contrario una perdita di tempo non indifferente.

Firmare un PDF senza stamparlo

Gli strumenti del sistema operativo Apple provvedono ad aiutare l’utente permettendogli di firmare o scrivere sul documento direttamente da PC.

In questo caso, sarà sufficiente aprire il documento PDF desiderato, sfruttando Anteprima, la quale di norma è tarata come applicazione principe per aprire questi contenuti.

La barra superiore, che include strumenti di notifica, funzioni di zoom e sottolineatura e ricerca, mostra la funzione Firma, costituita da una semplice icona alla cui destra è presente una freccia rivolta verso il basso.

A questo punto, sfruttando un foglio bianco e senza trasparenze, sarà sufficiente scriverci la propria firma, avendo cura di mantenerla leggermente sovradimensionata rispetto alle dimensioni comuni.

Infine occorrerà cliccare l‘icona Firma precedentemente individuata, dalla quale potremo selezionare le opzioni Crea Firma da Videocamera HD FaceTime e Gestisci Firme.

Trattandosi della prima firma acquisibile, selezioneremo la prima possibilità. Reggendo ora il foglio su cui è stata apposta la firma, lo posizioneremo davanti alla webcam del Mac, aiutandoci con gli elementi grafici di riferimento nel riquadro e le istruzioni a schermo.

Avendo ottenuto la firma, per includerla nel PDF scelto è sufficiente sceglierla con un click, e riposizionarla nel documento. I file contenenti immagini della nostra scrittura sono selezionabili in più varianti, offrendo anche un set di elementi per modificare la firma in termini di dimensione e colore.

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print