Come fare uno screenshot su Chromebook e su Chrome

Come fare uno screenshot su Chromebook e su ChromePer tutti coloro che usano un Chromebook, ma anche per chi usa il browser Chrome, scopriamo come fare uno screenshot su ChromeBook e su Chrome.

Come effettuare uno screenshot su Chrome e su Chromebook

Lo screenshot, ovvero la fotografia di quanto visibile nel monitor del PC è una operazione semplice da eseguire su PC e smartphones ma non così immediata su ChromeBook. In effetti, scopriremo, vi sono due metodi differenti per fare uno screenshot su Chromebook, entrambi funzionanti alla perfezione.

La diffusione, anche se in Italia ancora limitata, dei computer con sistema operativo Chrome è di per sé inarrestabile: port avere dei computer performanti e veloci a costi molto contenuti risponde a una una delle esigenze del pubblico.

Tuttavia in un Chromebook alcune cose sono un poco differenti: non potremo infatti installare qualsiasi programma ma solamente quelli presenti in Chrome Store. Ecco dunque che tra le esigenze più comuni di un utente vi è quella di catturare, sotto forma di immagine, l’intero contenuto del display in un determinato momento.

Su Chromebook per fare uno ScreenShot posizionatevi sulla schermata che volete fotografare e premete la sequenza di tasti CTRL+F6, laddove F6 su un Chromebook corrisponde al tasto per cambiare finestra, che trovate sopra il tasto 5/6.

Se poi premerete il tasto “Shift”, ovvero il maiuscolo, il cursore si trasformerà in una croce + e potrete selezionare la parte di schermo che volete fotografare.

In alternativa, è possibile andare nello store di Chrome e installare l’estensione Awesome Screenshot: Cattura e annotasi tratta di una comoda app grazie alla quale non solo si potranno realizzare ottimi screenshot sia di tutto il monitor che di parte dello stesso ma anche editarli al momento.

È dunque un tool completo con molte funzionalità utili, dalla possibilità di selezionare la dimensione in altezza e larghezza dello screenshot, fino alla scelta della estensione con cui salvare il file – in JPG o PNG – o ancora la possibilità di creare scorciatoie personalizzate per creare lo screenshot.

Qualsiasi sia il metodo che usate, via scorciatoia da tastiera di default o con Awesone Screenshot, i vostri screenshot verranno salvati in automatico nella cartella “download”.