Come usare Feedly per essere aggiornato sui propri interessi

Se l’esigenza è rimanere aggiornati su determinati argomenti o sulle pubblicazioni di un portale specifico,c’è Feedly.

In questa guida impareremo ad usare in modo facile e veloce la web app di lettura feed RSS più usata del momento.

Feedly rappresenta lo strumento migliore per gestire le notizie del web.

In base a preferenze e priorità l’applicazione permette infatti di sottoscrivere i feed RSS di siti, blog o giornali online. Ma anche ritrovare gli articoli perfettamente sincronizzati in un’interfaccia, adoperando il browser del PC o l’applicazione per lo smartphone.

È possibile utilizzare Feedly con molta semplicità e personalizzarlo in breve tempo.

  • Il primo passo da un PC è aprire la pagina feedly.com, cliccare sul tasto “Inizia” e registrarsi con il proprio account Google. Dagli smartphone basterà invece scaricare l’applicazione gratuita dall’App store o sul Play store di Android.

 

  • Adesso puoi selezionare le tue preferenze: il menù laterale compare spostando il cursore del mouse sul lato sinistro. Alla voce “Preferenze”, seleziona “Home” per cambiare l’homepage di Puoi scegliere di visualizzare gli articoli per Titoli, Magazine, Cards e Articoli completi. È possibile inoltre nascondere gli articoli che sono stati già letti e salvarli nel caso debbano essere consultati in altro momento. Tra le opzioni puoi scegliere di marcare i link con diversi colori per indicare quelli letti o ancora da leggere.

 

  • Adesso non ci resta che cercare i feed da categorizzare. Basta cliccare sulla sinistra alla voce “Aggiungi contenuto”. Da un sito web o da un blog, clicca il feed RSS per vederne il nome e seleziona “Segui”: spunterà una finestra di dialogo. Seleziona “Aggiungi”. Una volta aggiunto, il feed sarà disponibile anche dal tuo smartphone.

 

  • Quando apri la homepage di Feedly, puoi sincronizzare istantaneamente le notizie salvate cliccando su “Aggiorna”. Basterà cliccare sull’articolo desiderato per leggerlo.
L’applicazione consente inoltre di utilizzare un segnalibro a forma di nastro.

Utile per salvare i feed nel caso li si voglia leggere in altro momento.

Troverai gli articoli salvati nel menù sulla sinistra.

È anche possibile creare diverse categorie per argomenti e preferenze e visualizzare l’anteprima di un articolo dalla pagina di Feedly e visitare il sito web da cui proviene cliccando “Visita il sito web”.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print