Come ripristinare Windows 7 con downgrade da Windows 8 a Windows 7

downgrade da Windows 8Windows 8, ultimo sistema operativo della software house di Redmond, è in grado di rivoluzionare l’accesso ad alcune operazioni quali l’apertura di file e l’impostazione di alcune operazioni classiche quali la ricerca dei documenti, lasciando però perplessi alcuni utenti affezionati in particolar modo alle versioni antecedenti e che vogliono effettuare downgrade da Windows 8 a Windows 7, essendo notevolmente mutato l’approccio con gli elementi visuali del sistema.

Come ripristinare Windows 7 su PC

Essendo Windows 8 un elemento sempre più spesso preinstallato all’interno dei nuovi hardware pc, per non incorrere in drastici cambiamenti della configurazione numerosi utenti hanno preferito non modificare le impostazioni, risultando così infine in una ridotta capacità di utilizzo, nonché di attecchimento del nuovo sistema.

Il paragone con Windows Vista è immediato, per i cambiamenti che ha saputo apportare, ancora non completamente graditi dai fan Microsoft.

I downgrade e le loro richieste online per ripristinare Windows 7 si moltiplicano, e tale procedura è ovviamente possibile con pochi semplici passi.

Sarà necessario innanzitutto avere a disposizione il disco DVD di Windows 7, oppure creare una chiave bootable secondo le istruzioni comunemente seguite per creare drive da lanciare prima dell’avvio del sistema operativo.

Una volta acceso il PC, potremo cliccare su Riavvia il Sistema una volta conclusa la procedura di caricamento, mentre premeremo il tasto Shift per alcuni secondi.

Ciò permette di entrare in modalità di ripristino, nella quale sceglieremo di utilizzare le opzioni avanzate a schermo selezionando Impostazioni di Avvio.

Riavviando il sistema seguendo la modalità Provvisoria, effettueremo il login e apriremo l’icona Computer. Una volta che saranno apparse le nostre risorse, cliccheremo sull’icona dedicata alla penna usb oppure al DVD di Win 7, e avvieremo il setup.

Dopodiché ci verrà richiesto di formattare il pc, domanda a cui risponderemo affermativamente. Nel caso in cui non si scelga di partizionare il disco fisso, Windows 8 verrà eradicato e sostituito dalla versione più flessibile di Windows 7.

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...