Metodi per memorizzare le password nei browser

Facebook, Twitter, e-mail, blog, accessi personali all’home banking, e molto altro ancora.

Sono tantissime le situazioni in cui ci viene richiesta una password per accedere ad un sito o un serizio on line. C’è chi decide di usare sempre la stessa password, ma è proprio così che ci mette a rischio con account vulnerabili : una volta che l’hacker di turno scopre la password diventiamo praticamente ‘nudi’.

Meglio scegliere una password diversa per ogni account.

Il problema inverso è riuscire a ricordare tutte di ogni account.

Può succedere di dimenticarne qualcuna, specialmente per i siti e i profili che utilizziamo meno.

passwordUna buona ‘tattica’ potrebbe essere scriverle tutte su un pezzo di carta, ma se siamo così sbadati da scordarci le password di accesso, figuriamoci se non possiamo perdere un foglio volante…

Meglio trovare qualche soluzione più comoda.

Google Chrome permette di memorizzare e gestire le nostre password incluse nel browser.

Attivare questa funzione – se non l’avete già fatto – è molto semplice:

  • come prima cosa, avviate il browser e recatevi su Menu in alto a destra
  • Successivamente su Impostazioni
  • Dalle opzioni che vi si apriranno davanti scegliete Impostazioni avanzate
  • Poi “Password e Moduli”.

Se osservate attentamente troverete la voce “Chiedi di salvare le password che inserisco nel web”.

A questo punto non dovrete fare altro che spuntarla e salvare le impostazioni modificate.

Con questa piccola mossa, avete reso il vostro browser in grado di memorizzare le credenziali di accesso di siti Internet, social network e servizi online.

Non ci credete? Fate una verifica

  • Andate su un sito che richiede una password per accedere, e tentate il login.
  • Se vi apparirà la barra grigia con scritto “Desideri che Google Chrome salvi la tua password?”
  • Premete “Salva password” e non dovrete più preoccuparvi della vostra smemoratezza.

Stessa opzione di salvataggio password anche se utilizzate Mozilla.

Ogni qual volta inserirete un nome utente e una password per accedere ad un sito, vi apparirà una finestrella che vi chiederà se volete che Mozilla salvi non solo la password inserita, ma anche il nome utente.

A questo punto non dovrete fare altro che premere su “Salva”.

E per gestirle le password salvate nel browser?

  • Andate su Menu e selezionate Opzioni, successivamente andate sul pannello Sicurezza.
  • Fate clic su “Accessi salvati” per aprire il sistema di gestione delle password.
  • Fate clic su “mostra password” e potrete visualizzare le password salvate.

Potete stare tranquilli, le vostre password così facendo non si perderanno.

Ma state attenti a non farvele scoprire : utilizzate sempre una parola a cui potete arrivare solo voi.

In fatto di password la prudenza non è mai troppa.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...