WordPress : guida ai widget di maggior tendenza

Avete appena creato un sito tramite WordPress o ne avete uno piuttosto vecchio, che non curate da un po’ di tempo? Ecco qualche idea in più per rinnovarlo.

Personalizzare il sito wordpress con alcuni Widget fra i più in voga.

Ecco diversi Widget (o Plug-in) fra i più in voga del momento, per il nostro sito basato su CMS WordPress.

WooSideBars (https://wordpress.org/plugins/woosidebars/)

Punto di forza di questo Widget è la possibilità d’adattare graficamente individualmente (ovvero per ogni pagina del sito) lo spazio dedicato a questi piccoli inserti.

WooSideBars è il Widget adatto a tutti coloro che hanno difficoltà a regolare i propri “accessori” inseriti nelle sidebar o più in generale nel sito.

Widget Logic (https://wordpress.org/plugins/widget-logic/) è una buona alternativa a WooSideBars.

Generalmente WooSideBars è considerato migliore, ma provare entrambe le soluzioni può essere utile per comprendere con quale si acquista maggior familiarità.

SiteOrigin Bundle (https://wordpress.org/plugins/so-widgets-bundle/)

Ecco una soluzione per sistemare un po’ di tutto. Si tratta d’un Bundle di ben 20 Widgets tutti dedicati.

Il Bundle della SiteOrigin è l’ideale se non abbiamo mai personalizzato un sito WordPress prima d’ora, in particolare lo si può considerare un punto di partenza per sistemare praticamente di tutto.

Fra i Widgets disponibili possiamo trovare :

  • un integrazione a Google Maps
  • un visualizzatore d’immagini
  • sezioni dedicate ai contatti o ai prezzi
  • e molto altro ancora.

E’ una soluzione completa un po’ per tutto.

Relevanssi (https://wordpress.org/plugins/relevanssi/)

Quando create il vostro sito è buona norma fare in modo che tutti i suoi contenuti siano ben ordinati, in modo da farli trovare facilmente dal motore di ricerca interno al sito.

Si da il caso però che quello fornito da WordPress non sempre sia particolarmente efficiente : ai primi argomenti difficili da ritrovare inizia a mostrare la corda.

Relevanssi è in tutto e per tutto un motore di ricerca migliore e aggiunge anche qualche altra funzione utile ad accelerare la velocità delle ricerche non solo per gli utenti ma anche per lo stesso amministratore del sito.

Testimonials Widget (https://wordpress.org/plugins/testimonials-widget/)

Inutile negarlo: la voce dei social network può essere un fattore che porta gloria ad un sito o che contribuisce a demolirlo. Potete sfruttare al 100% questo “potere” dei social usando un Widget fatto apposta per visualizzare tutti i commenti dei social network relativi al sito.

Crea in effetti una sezione “testimonial” adatta a dimostrare la validità degli argomenti che state postando. E’ possibile aggiungere immagini, video ed altro ancora all’interno di questo widget, e direttamente da più fonti.

Ninja Forms (https://wordpress.org/plugins/ninja-forms/)

Per certi versi non molti cercano un Widget apposito per contattare un responsabile attraverso il sito, di fatto WordPress fornisce già un “form” di contatto apposito che funziona discretamente bene. Ma per quel che riguarda la personalizzazione, lascia un po’ a desiderare. Ninja Forms fornisce una vasta quantità d’opzioni grafiche e funzionali per offrire il form di contatto che desideriamo.

Recent posts Widget Extended (https://wordpress.org/plugins/recent-posts-widget-extended/)

Diciamo un’ovvietà : l’utente è certamente spesso attirato in modo maggiore dai post più recenti inseriti in un sito : aggiungere qualche chicca in più non guasta mai.

Questo Widget ci da la possibilità di potenziare e personalizzare al massimo la sezione dei posts recenti, aggiungendo così una sezione dedicata alla categoria. In alternativa possiamo anche ritagliare loro uno spazio dedicato facendoli visualizzare in una piccola anteprima.

Contextual Related Posts (https://wordpress.org/plugins/contextual-related-posts/)

Un altro modo per raggiungere l’attenzione dell’utente è tramite la contestualizzazione dei Posts inseriti nel nostro sito.

Questo Widget è dedicato a dare il massimo d’ogni argomento inserito nel sito, usando sia il titolo che il contenuto per dare un risultato soddisfacente ad ogni utente che volesse leggere articoli di argomenti correlati a quanto si è appena letto.

Potete personalizzarlo anche per ignorare alcuni argomenti, se necessario.

Image Widget (https://wordpress.org/plugins/image-widget/)

Altra ovvietà : le immagini costituiscono i primi elementi che saltano all’occhio del visitatore.

Questo Widget è creato appositamente per fornirci la possibilità d’aggiungere una singola immagine che desideriamo in un qualsiasi punto del sito, modificandone anche dinamicamente le dimensioni.

La risoluzione o la direzione dell’immagine non è un problema, la si può modificare del tutto tramite questo plug-in.