Asus VivoBook 14: pro e contro

Non possiamo tralasciare che già da diversi anni vi sono costruttori che stanno puntando sui PC portatili di piccole dimensioni: nel mercato dei Netbook la fortuna l’ha cercata fin da subito anche Asus.

Oggi possiamo affermare che la scelta e la conseguente esperienza di Asus abbiano pagato molto.

Si da il caso infatti che l’ultimo modello di portatile compatto – il VivoBook 14 – è finalmente giunto sul mercato.

Analisi dei punti forti e punti deboli di VivoBook 14.

Partiamo dal look con il quale questo piccolo portatile si presenta: Asus non s’è certamente risparmiata per fare una buona impressione all’utente.

Vivobook 14 è completamente sommerso in un design di alluminio spazzolato, eccetto che non è fatto di metallo. Si tratta d’un notebook composto interamente da plastica, da cima a piedi, e questo forse può dare un po’ far storcere il naso, visto il costo finale del prodotto.

Ma andiamo avanti: forse questa sarà l’unica vera criticità del prodotto.

Lo schermo è un altro eleemento che presenta pro e contro.

Si tratta d’un Display da 14 pollici in Full HD, con bordi sottili, basato su una tecnologia IPS, il che significa un buona ricchezza nei colori, senza dimenticare che è Matte. Quest’ultimo è un evidente elemento che racconta quanto sia possibile portare il portatile un po’ ovunque, anche in ambienti contro la luce del sole.

Di contro Vivobook 14 non sembra cavarsela benissimo alla luce.

Ma veniamo al piatto forte: la composizione.

  • Processore Intel Core i5-8265U
  • Scheda video Geforce MX230 con 2Gb dedicati
  • 8Gb di RAM DDR4
  • 512Gb di SSD

Dai dati riportati qui sopra si nota immediatamente come questo hardware possa fare veramente tanto.

Un processore abbastanza potente da affrontare quasi tutte le necessità quotidiane; una scheda video che – nonostante sia basata su una tecnologia un po’ vecchia – è ancora adatta a visualizzare  videogiochi e sviluppare video in alta risoluzione.

In questi 14 pollici perciò, il Notebook di Asus sa darsi parecchio. Nemmeno il peso è eccessivo, 1,5Kg che si trasportano facilmente.

La durata della batteria è…mediocre.

Per un uso non intensivo 5 ore totali sembrano piuttosto poche. Oggi i portatili da 14 o 13 pollici  riescono a fare molto di più, anche con configurazioni abbastanza simili (scheda video dedicata permettendo).

Chiudiamo quindi con il prezzo di questo portatile.

Si parla di circa 840 euro, con scelta limitata di varianti.

Visto quanto offre Vivobook 14 è un prezzo da considerare con calma.

Considerando tutte le note positive, ma anche (riassumendo) lo chassis interamente in plastica, la durata della batteria, lo schermo non perfetto.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...