Netbook Gigabyte Aero 15 : la recensione

Gigabyte presenta un notebook che riesce a confezionare al suo interno hardware di gioco di grande levatura unitamente ad una batteria davvero sorprendente.

Gigabyte Aero 15 rappresenta nel suo piccolo una rivoluzione.

Diciamo la verità: alzi la mano chi di noi, quando si trova di fronte a dover fare una scelta tra due opzioni entrambe validissime, non è spinto dalla voglia di “accaparrarsele” entrambe.

Questo perchè nessuno di noi è entusiasta di dover fare una scelta, specialmente quando abbiamo la fastidiosa sensazione di trovarci di fronte ad un problema che poi un problema non è.

Nel settore della tecnologia, è opinione di molti l’impossibilità di poter coniugare la riproduzione ad altissimo livello di giochi e l’estrema portabilità in un solo dispositivo.

Ma l’efficienza energetica fornita da Intel e Nvidia negli ultimi tempi dovrebbe facilmente smontare questa tesi.

Aero 15 ha un processore familiare nel mercato dei notebook dedicati al gioco.

Stiamo parlando del Core i7-7700HQ Intel.

Con quattro core, otto thread e una frequenza massima di 3,8 GHz, questo ‘chip’ da 45W si mantiene su una scala più che soddisfacente per la maggior parte degli utenti.

Gigabyte accoppia il Core i7-7700HQ con 8 GB o 16 GB di RAM DDR4 in esecuzione a 2400 MT / s.

Nel nuovo notebook Aero 15, la potenza grafica è fornita da Nvidia GeForce GTX 1060 6GB.

Con 1280 processori di flusso, 80 unità di testurizzazione, 48 ROP e un percorso a 192 bit per la memoria GDDR5 in esecuzione a 8 GT / s, questa GPU è molto simile al desktop GTX 1060.

L’unica differenza importante tra il chip GP106 e la sua controparte – il desktop, per l’appunto – è lo specchio termico 80W del chip portatile, più basso rispetto a quello da 120W sul desktop.

La nostra esperienza precedente con il GTX 1060 mobile ci dice che il display 1920×1080 è da considerarsi una buona misura.

Non sorprende, quindi, che il modello base Aero 15 si doti di uno schermo da 15,6 con quella risoluzione.

L’Aero 15 si fa apprezzare anche all’esterno.

Soprattutto per via del telaio in alluminio di soli 19,9 mm di spessore e per il peso (2,1 kg), che lo rende un ottimo compagno di viaggio.

Gigabyte offre l’Aero 15 in un paio di configurazioni diverse attraverso Newegg.

La variante più vicina alla versione che vi abbiamo descritto è disponibile in nero, verde o arancione, e ha un prezzo vicino ai 1900 dollari.

Una versione aggiornata Newegg è disponibile solo in nero e offre un SSD da 1 TB e Windows 10 Pro: siamo, però, sui 2299 dollari.

Questi prezzi mettono l’Aero 15 tra i ‘top level’ dei portatili dedicati ai “gamers”, pertanto è legittimo aspettarsi grandi cose da questo dispositivo.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...