LenovoThinkpad X1 : recensione

Il LenovoThinkPad X1 racchiude le principali caratteristiche da ricercare in un ultrabook per l’utilizzo professionale.

Spessore totale ridotto e leggerezza complessiva.

Senza dimenticare prestazioni elevate e autonomia ai vertici della categoria.

Lenovo-Thinkpad-X1Lo schermo presenta una diagonale capace di accontentare i più in termini di leggibilità e trasportabilità, parliamo infatti di uno schermo LCD TFT da 14” a 2560 x 1440 pixel.

Schermo dotato di capacità touchscreen.

Le dimensioni contenute dello schermo permettono anche di contenere ulteriormente il peso che complessivamente si attesta a 1,3 chilogrammi con spessore di appena 18,85 millimetri.

Il comparto hardware prevede la versione i7-4550U della Intel Core, capace di 2,1 GHz.

Da segnalare la notevole capacità della RAM fissata a 8 GB

L’unità di archiviazione SSD è da 256 GB.

Oltre ad una scheda video integrata e all’assenza del lettore ottico, chiude il cerchio un interessante ed efficace lettore di impronte digitali.

Nel complesso la qualità costruttiva risulta eccellente : pensando ad esempio alla tastiera e al touchpad che sono caratterizzati da una notevole comodità e facilità di utilizzo.

Mentre il display di notevole qualità è la ciliegina sulla torta che fa di questo LenovoThinkPad X1 un notebook di invidiabile qualità sotto ogni aspetto.

Unico lato negativo è rappresentato dal prezzo tra i più elevati nel settore degli ultrabook.

Di certo questo elemento potrebbe far storcere il naso ad una vasta fetta di potenziali compratori, col rischio di relegare il LenovoThinkPad a ristrette nicchie di mercato.

Il prezzo supera abbondantemente la soglia di 2700 euro.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...