Recensione notebook Asus F402SA-WX197T

Se state cercando un notebook da 13 o 14 pollici e il vostro budget non supera i 300 euro, probabilmente vi starete scervellando per trovarne uno che soddisfi le vostre esigenze. Bene, se i vostri bisogni sono quelli ‘base’, abbiamo un buon consiglio: l’ASUS F402SA-WX197T.


Prodotto molto recente della casa con sede a Taipei (Taiwan) , per esigenze ‘base’ intendiamo operazioni come normale navigazione web, posta elettronica, ma anche la gestione wordpress, ad esempio.

Asus-notebook-F402SA-WX197TPer chi è articolista o gestore di alcuni siti d’informazione (soprattutto quelli che puntano sulle ultim’ora) questo prodotto può andare davvero a genio.

D’altronde, i notebook ASUS non peccano in merito a innovazione e sul piano delle prestazioni, sempre di ottimo livello.

E poi i modelli sono variegati, in modo tale da soddisfare tutti i diversi bisogni: è proprio il caso del notebook ASUS F402SA-WX197T, di dimensioni gradevolissime e un peso di appena 1.65 kg.

Il prodotto utilizza come processore un Intel® Celeron®, N3050 (1.6 Ghz), con memoria da 4 GB e un hard disk da 500 GB.

Potrete scegliere solo un colore (bianco) ma non ci farete troppo caso: piuttosto, resterete attratti dallo schermo a 14 pollici, con risoluzione 1366 x 768 pixel.

Sicuramente avrete bisogno di info sulla connettività wireless: ebbene, questo dispositivo utilizza WiFi802.11b/g/n, con Bluetooth 4.0. Le porte USB sono due: una per l’USB 2.0, un’altra per l’USB 3.0.

   

Se avete poco da spendere e puntate su un notebook con un buon disco, il consiglio è di virare decisamente su questo notebook ASUS, che da questo punto di vista è certamente meglio di un altro prodotto degli ultimi tempi, l’ACER ES1-431-P4U0 (che però ha una CPU migliore, ndr).

Prezzo? Su Mediaworld lo si trova a 299,99 euro, ma spulciando su internet si trova anche l’ottima offerta Amazon a 297 euro.

Se non avete pretese stratosferiche in termini di prestazioni, pensateci seriamente.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...