MacBook Air : tecnologia ultrasottile

Con il nuovo MacBook Air ,  Apple ha deciso di ridefinire il concetto di Laptop : questa volta il dispositivo presentato è ultra sottile e si propone con schermo Retina e la massima leggerezza (che lo rende facilmente trasportabile) e che tutti noi non possiamo che apprezzare e desiderare.

Ma aldilà di questo fondamentale dettaglio che appare lampante, il MacBook Air  è anche un dispositivo versatile e con un hardware interno di altissimo livello.
Monitor da 12 pollici ,  è stato realizzato con alluminio anodizzato in ogni parte, 1, 31 cm di spessore nella zona più alta, ecco la sua principale caratteristica che lo rende speciale: 28 cm di lunghezza e 19,65 di profondità per 0,92 chilogrammi. Apple è lieta di reinventare il mondo dei laptop, dimostrando che in un piccolo dispositivo può nascondersi un super pc:
– Risoluzione da 2304×1440 pixel
– tastiera edge-to-edge
– Force Trackpad (consente tramite click bilanciati di gestire l’esperienza di utilizzo del pc ed è in grado di riconoscere la forza di pressione per funzioni aggiuntive).

mcbook_airE’ disponibile nei colori oro, argento e grigio siderale, progettato per stupire gli utenti e con una scheda logica rivista e migliorata.

Grazie al processo di riduzione delle dimensioni è stato necessario produrre una scheda di piccole dimensioni, senza dover integrare delle ventole grazie al poco calore rilasciato da Intel Broadwell Core. M.

Possibilità di scegliere due tipologie di processori Intel Core i5 , e i7 di quinta generazione e l’Intel HD Graphics 6000 :   veloci in tutto, che si tratti di ritoccare foto o navigare sul web. E tutta questa potenza è racchiusa in un guscio unibody che pesa appena 1,08 kg ed è incredibilmente sottile: solo 1,7 cm

Con la tecnologia 802.11ac il wireless del MacBook Air accelera in modo incredibile : prestazioni wireless fino a 3 volte più veloci rispetto al wireless di generazione precedente.

L’unità flash del MacBook Air è fino a 17 volte più veloce di un tradizionale disco rigido a 5400 giri/min, e rende tutto fluido e scattante.

Straordinaria la batteria che garantisce fino a nove ore al giorno in uso e fino a 30 giorni di autonomia in standby: può dormire per settimane e poi riprendere esattamente dal punto dove l’avevamo lasciato.
Disponibile  a partire da 1499 euro per la versione base e 1829 euro per la top.