AMD prepara un processore ARM AMD Opteron a 8 core

AMD prepara un processore ARM AMD Opteron a 8 coreAMD prepara il suo primo chip ARM di sempre: è il processore ARM Opteron 8-core annunciato 15 mesi fa e finalmente pronto all’uso: caratteristiche e novità.

Innovazioni in vista tra i processori ARM

La creazione intensiva di SoC, noti come “system on a chip”, ovvero sistemi a circuito integrato in grado di gestire RAM, sistemi video e circuitazioni in generale, sembra essere un trend del momento.

Già allo studio sui sistemi casalinghi di console quali Playstation 4, AMD non desidera essere da meno e prepara una buona controffensiva, offrendo addirittura un ottuplice sistema di core destinati, per ora, all’integrazione con i server.

La CPU in questione prende il codename di Opteron A1100, ed è destinata ad accelerare e migliorare quanto finora veniva eseguito dai semplici sistemi x86.

Opteron saprà eseguire le principali operazioni con un data rate estremamente contenuto; ciò significa che il numero di espansioni e di porte SATA potrà essere incrementato, includendo anche engine per gestire dinamicamente funzioni essenziali di crittografia e di zipping dei dati, gestiti ora in maniera ancora più uniforme e senza pecche.

La produzione effettiva dei set è avvenuta con una precisione superba, in scala 28 nanometri, coadiuvata dalla presenza di ARM Cortex-A57 64 bit.

La CPU interna include, a quanto pare, clock a 2GHz, cache memory di 4 MB (8 per il terzo livello) in grado di essere condivisa con tutti i core facenti parte dell’architettura in questione.

Opteron, essendo destinato a mietere successo principalmente tra il pubblico server, incorpora un kit di sviluppo per motherboard, un OS Linux Fedora con ulteriori developing kit, ed infine ciò che ad un server non dovrebbe mai mancare: un’operatività basata su webserver Apache, MySQL, supporto Java (versione 8) e l’immancabile PHP, tra i linguaggi di punta per server.

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...