Il prossimo Apple Watch ? Sarà indipendente dall’Iphone

Il prossimo venturo Apple Watch?  Sarà dotato di un chip Lte e si collegherà alla Rete mobile direttamente  e senza la “intermediazione” dell’iphone.


Musica e App direttamente dal polso dunque : arrivo previsto a fine 2017

Sarà la terza generazione di Apple Watch è vi sono le anticipazioni sulle novità .

Lo “spoiler” arriva direttamente da alcune indiscrezioni di Bloomberg, secondo le quali Apple è concentrata su un nuovo orologio digitale con chip Lte integrato.

Questa indipendenza gli permetterebbe di ampliare il raggio d’azione, in quanto ad oggi l’utilità è soprattutto a vantaggio degli amanti dello sport e del fitness in genere.

Rimane il problema batteria che deve esser sufficiente potente da permettere questa evoluzione senza incidere su dimensioni e (quindi) design gradevole.

Lanciato per la prima volta nel 2015, da Apple mai pervenuti i dati ufficiali di vendita.

La concorrenza è spietata, lo abbiamo accennato più volte nei nostri report delle tendenze e nei dati di vendita.

E arriva un po’ da tutte le parti : da Oriente (Cina e Corea in testa) ma anche dagli americani di FitBit.

Un mercato mai seriamente esploso e che ha faticato a trovare una propria strada se non, come dicevamo pocanzi, nell’ambito sportivo e del monitoraggio della salute corporea.

WatchOS 4 è il nuovo sistema operativo che dall’autunno 2017  monterà a bordo Siri, di connettersi con altre macchine o (ad esempio) attrezzature sportive e anche pagare (con iMessage).

 


Condividi il contenuto su...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*