Computer : le scelte low cost 2017

Comprare un nuovo computer spesso comporta una spesa importante, sia perchè non costa esattamente due soldi, sia perchè deve sarà una scelta che condizionerà il nostro modo di lavorare per anni.

Si presume infatti che un pc non si cambia proprio tutti i giorni, e anche per questi motivi è necessario sapere che esistono moltissime case produttrici che hanno messo sul mercato dispositivi con ottime prestazioni ma con prezzi decisamente convenienti.

Di seguito vi portiamo alcuni esempi che possono tornare utili per scegliere dei  Pc low cost.

PC Low cost :  Lenovo ThinkPad Edge E550

Lenovo-ThinkPad-Edge-E550La Lenovo ha realizzato un notebook solido e performante.  La scocca del nuovo ThinkPad Edge E550 è molto robusta con la caratteristica tastiera ThinkPad che è sempre una garanzia.

I punti di forza dell’E550 sono il processore Intel Core i5 e la silenziosità. Per quanto riguarda i difetti, sono gli stessi della maggior parte dei competitor: schermo troppo scuro e contrasto.

Lenovo E550 è un buon notebook, che si adatta a diversi tipi di utilizzo.

Costo medio :  600,00 € 


Pc Low cost :  Acer Aspire E5-521

Acer_Aspire_E5_521L’Acer Aspire E5-521 si presenta molto bene, di medie dimensioni.

È dotato di una batteria con un’autonomia  di circa 7 ore che consente a chi lo acquista di poterlo utilizzare anche in viaggio senza dover  temere che la batteria termini la sua carica prima del dovuto.

Un altro pregio che possiede il nuovo Aspire E5-521 è la sua silenziosità seguita da un display da 15,6″.

Il processore è un  AMD A6-6310, che si presta molto bene per un utilizzo classico del notebook, come navigare in rete, utilizzare il pacchetto office o semplicemente per il gaming.

Costo medio :  circa 450,00 €


Pc Low cost :  Acer Extensa 2510-34Z4

La casa produttrice Acer ha messo sul mercato il suo nuovo Acer  Extensa 2510-34Z4.  Si tratta di un notebook con un display davvero molto performante da  ben 15,6″.

I pregi di questo nuovissimo notebook sono :

  • silenziosità
  • mancato surriscaldamento
  • batteria con un’autonomia di quasi  sei ore e mezzo

 

Questi 3 sono elementi che consentono di utilizzare il dispositivo anche in viaggio.

Il nuovo 2510-34Z4 dispone inoltre di buoni dispositivi di input, come ad esempio la tastiera di gomma ed il ClickPad multi-touch da 10,6 x 7,8 cm che consente di impartire dei comandi tramite un leggero tocco sul pad.

Il difetto maggiore è rappresentato da uno schermo abbastanza scuro e dal contrasto quasi inesistente. Per il resto si tratta di un buon notebook.

Costo : sotto i 400 €


E’ bene ricordare che per ogni pc , soprattutto se low cost,  è necessario verificare sempre le relative caratteristiche tecniche per non farsi abbagliare solo dal prezzo ma anche da altre caratteristiche.

Negli ultimi anni anche solo la leggerezza (intendiamo proprio il poco peso)  dello strumento è divenuto un plus per la mutata necessità di lavorare sempre di più in mobilità.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print