Computer Low cost 2018

L’avanzamento tecnologico fa si che i computer, e quindi anche i notebook, diventino sempre più potenti e comodi mese dopo mese.

Vi siete appena iscritti all’Università o il vostro nuovo lavoro comporta anche l’uso di un computer portatile personale e non volete spendere troppo?

Come nella precedente analisi del 2017 , ecco che di seguito trovate alcune delle attuali e migliori scelte low cost.

Le recensioni di Computer a costo basso ma con un buon rapporto qualità prezzo.

Lenovo Essential V110-15AST

La linea Essential di Lenovo è stata pensata appositamente per identificare i portatili adatti all’uso in ufficio o a scuola. Buona componentistica, ottima costruzione e resistenza agli urti ed al trasporto.

Il rapporto qualità prezzo del V110 non è facilmente raggiungibile dalla concorrenza, il design è moderno e lo schermo è ben luminoso, grande 15.6” e di tipo IPS.

A bordo troviamo CPU AMD serie E2 da 2GHz modello 9010, 4GB di RAM DDR4 con uno slot libero per aumentarla. L’archiviazione di massa è affidata ad un hard disk da 500 GB. La batteria non è eccelsa ma adatta al costo a cui viene proposto. Arriva a casa senza sistema operativo Windows 10 preinstallato e pronto per la prima configurazione.

Non mancano bluetooth, due porte USB di cui una 3.0 e una porta HDMI per collegare un monitor esterno.

Prezzo medio: 250€

Acer Swift 1

La serie Swift di Acer è il compromesso perfetto tra lavoro ed eleganza, con notebook più piccoli ma molto resistenti e dai colori al passo con i tempi.

Pesa 1.6 kg e sottile 17,9 mm, lo Swift 1 ha un elegante tastiera ad isola con touchpad incastonato, design spazzolato molto bello anche al tocco. Il display è 13.3” con risoluzione 1080p (Full HD) molto definito e luminoso. Sotto il cofano abbiamo processore Intel Pentium con quattro core a 1.1Ghz e 4GB di RAM DDR3. Invece di montare un normale hard disk,

Acer ha allungato il passo e ha installato un veloce SSD da 128GB che, seppur non enorme, riesce tranquillamente a contenere il sistema operativo Windows, qui in versione HOME, e migliaia di file di lavoro.

Di lato dispone di ben quattro porte USB di cui tre 3.0 ed un’uscita HDMI.

Data la leggerezza e la grandezza di questo portatile, è molto consigliato per chi si ritrova a viaggiare spesso.

Prezzo medio: 400€

Asus ZenBook 13.3”

Spostandoci verso un notebook più convenzionale e leggermente più costoso, troviamo l’Asus ZenBook.

Anche qui abbiamo uno schermo da 13.3” con risoluzione Full HD e tecnologia Asus Splendid ed Eye Care, ma le features più interessanti sono quelle che non si vedono. Uno dei processori più potenti della sua categoria, l’Intel i3-7100U a basso consumo ma con frequenza di 2.4GHz, 4GB di RAM DDR4, scheda video integrata Intel HD 620 che riesce anche a sostenere qualche gioco leggero.

L’archiviazione è affidata ad un hard disk da 500GB e il sistema operativo è Windows 10 Home.

La tastiera è dotata di retroilluminazione, la batteria è a 3 celle, non un campione di durata ma riesce a sostenere un paio di ore di lavoro. La connettività presenta anche Wifi in versione AC e bluetooth 4.1.

Prezzo medio 470€

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...