La nicchia dei Palmari esiste ancora : ecco quali sono

I Palmari sono solo un invenzione del passato, soppiantati dagli Smartphone? Errato!

Esistono ancora delle piccole nicchie di mercato su questo campo.

E Piccoli produttori che rilasciano ancora dei piccoli PC da taschino che possiamo usare ogni giorno. Eccone un paio.


GPD Gamepad

GPD-GamepadSi tratta d’un prodotto primariamente cinese.

Laddove i cinesi hanno ormai sfondato sul mercato europeo ed italiano con Smartphone come Huawei, Xiaomi e Honor.

Ma il GPD è una sorta di PC minuscolo che misura 5.5 pollici, creato attorno all’idea di poter giocare a qualsiasi titolo che può girare sotto Windows 10.

Proprio così : questo piccolo computer monta a bordo OS Windows.

La sua composizione non è male: CPU Intel Atom X7 Quad a 2.4Ghz, 4GB di RAM e 64GB di memoria interna.

Ha anche integrato un Joypad (anche se è difficile da configurare come molti fanno notare).

La scheda video è integrata nel processore, ed è perciò una Intel HD Graphics 405. Perciò non aspettatevi di poter giocare all’ultimo Call Of Duty.

Del resto, le possibilità sono infinite quando un PC è così piccolo.

Può essere connesso con un monitor esterno nel caso lo schermo vi sembra troppo piccolo, ed ha tutte le sue porte USB per connettere mouse o tastiere più grandi e comodi.

Lo schermo integrato è un Touch Screen.

Open Pandora

pandoraA differenza del GPD, l’Open Pandora utilizza più una componentistica tipica del Mobile, perciò il processore non è x86 come l’Intel, piuttosto è basato su ARM.

Questo aspetto nasconde naturalmente vantaggi e svantaggi : fra questi dura di più, può sopportare cose che Windows (a meno che non sia personalizzato) non può nemmeno guardare.

Del resto Open Pandora ha un sistema operativo Linux ed è creato attorno all’idea dell’emulazione e l’Open Source.

Parecchie persone ci stanno lavorando per creare applicazioni ed utilità particolari per il dispositivo.

Il prodotto viene venduto tramite alcuni negozi Tedeschi.

Nello stesso sito potete trovare Pyra, un piccolo PC che è il prossimo modello del Pandora.

Quest’ultimo supporta anche le schede SIM, completando così l’aspetto mobile che insegue da tanto tempo.

Una piccola menzione va fatta del Sony Vaio P, un modello di piccolo PC rilasciato qualche anno fa e rinnovato nei dettagli solamente nel 2015.

Molto difficile da trovare : ma vale la pena dare un’occhiata.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print