Recensione PC : Alienware area 51

“Quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare”.

E’ proprio quello che Dell sembra voler dire immettendo sul mercato la sua ultima creazione diabolica : il PC Desktop Alienware area 51.

Ne parleremo analizzando design, prestazioni, rapporto qualità prezzo.

  1. DESIGN

Alienware area 51Quando si parla di estetica, primeggia una parola: Soggettività.

A nostro avviso l’Alienware Area51 di sicuro coglie l’attenzione dei più, con geometrie accuratamente studiate per dare l’idea di compattezza e solidità.

I colori sono ben accostati, il grigio affiancato al nero e ai led che cambiano colore a seconda delle nostre preferenze e che percorrono il perimetro frontale e i pannelli laterali danno un piacevole feedback.

La griglia frontale avrebbe potuto ricevere un trattamento migliore, così come la forma un po’…come dire…”ad uovo di pasqua” che ci ha fatto storcere leggermente il naso.

All’interno però l’ingegnerizzazione degli spazi e il posizionamento di tutti i componenti che sono collocati con precisione chirurgica, ci fanno  capire che abbiamo di fronte un  prodotto di indubbia qualità.

  1. PRESTAZIONI

Alienware area 51E’ un alienware, potremmo anche non dire altro. Chiunque si sia mai informato su un pcgaming dalle alte prestazioni, si sarà imbattuto sicuramente in questo nome.

Con il chipset x99, processori che vanno da  Intel® Core™ i7-5820K a 3,8 ghz, fino ad arrivare all’i7-5960X a 4,0 ghz, GPU che vanno dalla AMD Radeon™ R9 370 da 4GB GDDR5 fino alla mostruosa Nvidia Titan X da ben 24GB, ram dagli 8 ai 16GB in dual o quadchannel  (Tutto configurabile al momento dell’acquisto)  possiamo dire di avere tranquillamente tra le mani una fuoriserie che sicuramente farà “maxare” i nostri videogames preferiti senza il benchè minimo sforzo!

  1. RAPPORTO QUALITA’/PREZZO E CONCLUSIONI

Entriamo nella parte “che scotta”. E’ giusto spendere per questo Dell Alienware area 51 :  1799€ (base) o  3399€ (top)?    In tutta sincerità, per noi la risposta è no.

Se pensiamo all’utilizzo che la maggior parte degli utenti fanno del pc, capiamo che queste componentistiche sono più che altro da “il mio pc è migliore del tuo”.

Inoltre, assemblando un pc “homemade”, con le stesse caratteristiche avremo un risparmio non indifferente. A voi le considerazioni.
Ecco il video Dell di presentazione del prodotto :

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...