Quale monitor scegliere per un PC ?

La scelta di un monitor per PC è di fondamentale importanza. Ne esiste una sconfinata varietà di modelli che si differenziano per dimensioni e caratteristiche interne.

La scelta deve essere condizionata dall’uso che poi farà del monitor.

Chi lo utilizza per lavorare necessiterà di un monitor con prestazioni maggiori rispetto ad una persona che lo utilizza di tanto in tanto per navigare sul web.

Come scegliere il monitor giusto per il nostro computer ?

Prima di tutto è necessario conoscere alcune caratteristiche peculiari :

  • Tipologia del pannello – i monitor attualmente in vendita sono o LCD (a cristalli liquidi, con retroilluminazione a LED o a fluorescenza) oppure a led.

Bisogna prestare però attenzione perché non tutti i monitor LCD sono uguali. Infatti, in base al tipo di pannello utilizzato, possono distinguersi in TN e IPS.

  • I monitor TN – questi particolari monitor LCD sono noti per i loro bassissimi tempi di risposta (fino a 1ms) e per essere quelli maggiormente utilizzati per i videogiochi e per vedere film in 3D spendendo poco.
  • I monitor IPS – questi invece hanno una risposta più lenta rispetto ai TN, quindi sono leggermente inferiori.
  • Dimensione – anche la dimensione del monitor è importante.

infatti avere un monitor piccolo può causare stress alla vista, non consentendo di lavorare accuratamente.  Mentre un monitor di dimensioni maggiori ci consente di vedere film o semplicemente giocare senza dover stressare troppo gli occhi.

  • Risoluzione – anche la risoluzione è importantissima, scegliere un monitor con una risoluzione maggiore permette di avere immagini più nitide e precise.

I monitor adatti al gaming spesso hanno una risoluzione superiore ai 3840 × 2160 pixel. Quindi scegliere un monitor con una risoluzione maggiore solitamente è la scelta migliore.

  • Tempi di risposta – i tempi di risposta del monitor sono importantissimi soprattutto se lo si usa per giocare o per guardare video, un buon monitor dovrebbe avere una risposta massima di 1ms (millesimo di secondo).

Se scegliamo un monitor superiore a 1ms, avremo una risposta più lenta.

——

Non rimane che mettere insieme tutte queste indicazioni per arrivare a scegliere un monitor perfetto, che permetta di lavorare al PC col massimo delle prestazioni possibili.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...