Una guida realistica sui nuovi avvenimenti tecnologici

Molte sono le flash news sulla tecnologia, sull’informatica e quant’altro interessa il mondo digitale che ronzano continuamente sul web.

Ma tutto ciò è verità?  Sono autentiche news oppure molte sono fake news e tentativi di clickbait?

Non lo sappiamo con precisione.

Possiamo dire che i più grandi colossi informatici globali hanno qualcosa in serbo.

Considerando la pietra miliare qual è Apple, una nuova versione dell’iPhone SE è prevista per i prossimi mesi.

Viste le numerose discussioni al riguardo e la scorsa conferenza di Apple (la fatidica WWDC), è molto probabile che tale versione aggiornata appaia sul mercato a breve.

Spostandoci verso Google, quest’ultimo sembra che stia per lanciare sul mercato un dispositivo wearable chiamato Pixel Watch.

Tale dispositivo consiste in una sorta di smartwatch-cardiofrequenzimetro da collocare al polso e sembra che nel prossimo autunno 2018 verrà definitivamente reso pubblico a tutti gli effetti.

Sembra invece che YouTube stia spostando il focus verso video appropriati per bambini e lontani da algoritmi promiscui.

Ultimamente il tubo ha riscontrato alcuni piccoli disguidi per quanto riguarda l’accessibilità per i bambini ai video e per questo ha deciso di avere un approccio il più sorvegliato e “umano” possibile.

Una piccola riesumazione dal passato riguarda l’approdo sul mercato di nuovi palmari targati Verizon.

Anche se i rumors riguardanti il loro sviluppo sono costanti, non si ha ancora una data vera e propria per la loro uscita. Detto questo, è opportuno non caricarsi di troppe aspettative per quanto riguarda la produzione di nuovi palmari.

In ambito musicale, sembra che Spotify stia per lanciare nuovi hardware per ascoltare musica.

Le prime voci a riguardo sono state diffuse già nel 2017.  Nonostante i molti mesi di silenzio, nelle scorse settimane si è tornati a parlare della produzione di hardware musicali da Spotify stesso.