Asus Zenfone max 3 : la recensione

Uno degli incubi principali dell’utente del terzo millennio si chiama ‘low battery’.

Quante volte ci siamo ritrovati con la batteria del cellulare ai minimi termini, senza un caricatore o senza una presa, impossibilitati a compiere qualche operazione fondamentale (tipo cercare una strada su Google Maps, ndr)?

Bene, ASUS ha tentato di risolvere questo cruccio storico dapprima con lo ZenFone Max, che disponeva di una batteria da 5000 mAh (!).

Il suo successore ZenFone Max 3 non si discosta troppo dal precedente.

asus_zenfone_3Batteria leggermente ridotta (4130 mAh) ma risulta inferiore anche il pannello LCD IPS, che passa da 5,5 a 5,2 pollici.

Pertanto non dovrebbero esserci differenze sostanziali in merito all’autonomia operativa.

La durata della batteria, infatti, dovrebbe arrivare a circa 20 ore in fase di conversazione e a 18 ore con navigazione Wi-Fi no stop.

Il tutto con una sola ricarica.

Tutto ciò è possibile anche grazie alle componenti integrate, che non consumano troppa energia: stiamo parlando del processore, un MediaTek MT6737 quad-core da 1,25GHz, che è stato pensato proprio in chiave ‘risparmio energetico’ piuttosto che sul piano delle prestazioni.

Stesso discorso per la CPU integrata: 3GB di RAM e 32GB di storage, chiaramente espandibile aggiungendo una scheda microSD.

Pensate sia finita qua? Vi sbagliate.

La batteria dello ZenFone Max 3 può fare anche altro.

Può fungere da power-bak per ricaricare anche altri dispositivi.

Inoltre, se mettete in modalità Super Saving potrete fronteggiare anche eventuali emergenze mettendo ‘a nanna’ qualche funzionalità.

Ma lo ZenFone Max 3 non è solo risparmio energetico.

Il prodotto si mostra esteticamente migliore, e con un’ergonometria particolarmente soddisfacente.

Interessante il sensore di impronte, che permette di sbloccare il display in 0,3 secondi e di avviare istantaneamente la fotocamera.

A proposito di foto, siamo all’incirca sui livelli degli altri dispositivi di questo ‘range’: fotocamera posteriore da 13 megapixel, mentre l’anteriore è da 5 megapixel.

Il sistema operativo è Marshmallow 6.0 (personalizzato con la ZenUI 3.0).

Il prodotto è già disponibile sul mercato italiano e il prezzo si aggira sui 199 euro.

Potete scegliere tra tre colori: grigio, silver e oro.

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print