Confronto iPhone XR e Galaxy S9 : quale il migliore ?

E’ una delle domande più ricorrenti ormai: Apple o Samsung ? iPhone o Galaxy? Ogni tanto il dubbio si ripresenta, soprattutto quando diversi cavalli da battaglia sono presenti sul campo.

Ma su questo argomento possiamo specificare solo alcune cose. Iniziamo da quelle più di base, per poi scalare alla risposta finale.

L’iPhone XR ha uno schermo da 6.1 pollici, in IPS LCD.

La qualità ed il dettaglio dei colori è impressionante (828×1792 pixels / 326PPI).

Ma non è nulla al confronto del Galaxy S9, con il suo display Super AMOLED. Si parla d’uno schermo da 5.8 pollici (1440×2960 / 570PPI) e ancora uno dei migliori display sul quale possiamo poggiare lo sguardo.

Inoltre Samsung è rimasta ancora ben conformata sullo schermo senza tacca (o Notch). Per alcuni un elemento decisamente positivo.

Per quel che riguarda le prestazioni, non c’è molto da dire.

L’iPhone XR monterà il chipset Apple A12, molto potente e ritenuto da molti superiore all’Exynos 9810 montato nei Galaxy S9 del resto del mondo (Snapdragon 845 primariamente per gli americani).

Ma dobbiamo considerare che i sistemi operativi sono drasticamente differenti.

Samsung cura il suo Android in maniera differente rispetto a tanti altri costruttori, perciò prendere un semplice esempio di Oreo (o Pie) e metterlo al confronto con iOS 12 può essere complicato.

Del resto è anche una questione di scopo. L’iPhone è sempre stato famoso per la sua solidità e la protezione dei dati in esso contenuti. Al contempo uno smartphone Android ha sempre avuto dalla sua parte l’elasticità nelle funzioni.

Per alcune funzioni Apple ha sempre guardato ad una maggiore utilità.

Nessuno può davvero fare concorrenza a Siri, anche se Alexa e Cortana stanno accorciando sempre più le distanze. Per Bixby di Samsung non c’è storia:  è veramente indietro e la strada è ancora lunga da percorrere.

L’assistente di Google è incredibilmente superiore.

Apple ultimamente si è scontrata con qualche problema di funzione con il suo iPhone XS, ma stiamo  comunque parlando di funzioni Software con difetti di programmazione, così come altri problemi di natura Hardware, che sono stati velocemente “acchiappati” da Apple e risolti in tempi brevi.

E per quel che riguarda le fotocamere?

Al momento non c’è molto di cui parlare perché l’iPhone XR non è ancora sbarcato ovunque.

Tuttavia, anche se le fotocamere sono simili, nell’iPhone XR sono presenti alcune funzioni come lo Smart HDR e l’effetto Bokeh dinamico. Un paio di cose che forse non faranno veramente la differenza.

Infine, il prezzo. L’iPhone XR costerà comunque molto di più d’un normale Galaxy S9: la versione più semplice è prevista a 889 euro. Mentre il Galaxy S9 può essere trovato anche a 536 euro.

Giustamente, quest’ultimo è ormai in vendita da qualche mese.

Per il momento, non c’è un chiaro vincitore. Su certi aspetti, l’iPhone XR prevarrà – ma solo perché è il prodotto più nuovo. Su altri, il Galaxy S9 va ancora a meraviglia.