Era ora! Blackberry irrompe nel mondo Android con Blackberry Priv

Dalla Rim arrivano le conferme : il suo prossimo smartphone sarà il Blackberry Priv e sarà basato su un sistema operativo Android.

Avrà lo schermo curvo (come il Samsung Galaxy S6 Edge) e manterrà una tastiera qwerty, seppur a scomparsa dietro al monitor full touch.
Priv “utilizzerà il sistema operativo Android, unendo il meglio della sicurezza e della produttività del marchio BlackBerry, insieme al vasto ecosistema di app mobile della piattaforma Android”.

Il lancio dello smartphone Android non segnerà la fine della piattaforma BlackBerry 10 OS , anzi : a marzo 2016 arriverà la nuova versione 10.3.3 di quest’ultima.

“Il nuovo BlackBerry Priv è stato pensato e progettato per tutti i nostri ex clienti che amano la tastiera fisica ma vogliono avere il parco applicazioni di Android”, ha dichiararo John Chen durante la conferenza stampa a presentazione della trimestrale finanziaria dell’azienda.

John Chen ha affermato che non è per niente contento di come sta andando la divisione Smartphone.
Se il BlackBerry Priv si affermerà anche presso le aziende, gli enti governativi, e le aziende regolamentate, il nuovo terminale Android potrebbe sostituire il business che attualmente genera il BlackBerry 10 presso questo mercato, ribadendo questi concetti anche in un editoriale pubblicato sul Blog Ufficiale BlackBerry :

“Ciò che renderà unico il nostro telefono Android è che stiamo collaborando direttamente con Google per portare il meglio della sicurezza BlackBerry e la produttività sull”ecosistema Android. Continua ancora la domanda per i nostri BlackBerry Passaport e Classic da parte dei consumatori, delle imprese e delle aziende regolamentate. Questi dispositivi – combinate con la nostra rete – offrono impareggiabili vantaggi di sicurezza e produttività. Non smetteremo di supportarli.Con il Priv, il nostro impegno è di continuare a fornire la massima sicurezza e privacy che ognuno di noi si aspetta da un terminale BlackBerry. Nel frenetico mondo di oggi, dove le minacce informatiche sono reali per tutti, BlackBerry si impegnerà affinché i nuovi prodotti siano incentrati sulla sicurezza e sulla privacy”.

Dopo l’annuncio di BlackBerry del primo smartphone dotato del sistema operativo Android, John Chen ha voluto mostrare in anteprima il terminale.

Le numerose immagini e video leaked del nuovo BlackBerry Priv, hanno spinto la società canadese ad accelerare l’annuncio e la presentazione. E così John Chen ha mostrato in esclusiva a BBN.ca il nuovo BlackBerry Priv.
E’ evidente la presenza dell’icona BlackBerry Hub, di un wallpaper classico e presente in tutte le versioni Android e la presenza del browser Chrome.

La breve presentazione da parte di John Chen, a detta degli stessi gestori del portale italiano mondoblackberry, è stata “imbarazzante”. Un video in cui il CEO della società canadese mostrava la scarsa conoscenza del terminale e del sistema operativo Android.
Lampante il disagio nel non sapere usare il terminale.

Pessimi i dati di vendita della divisione smartphone, presentati nell’ultima trimestrale.
800.000 terminali venduti : il numero più basso mai toccato da BlackBerry da quando nel 2007 diventò un player internazionale del settore.

Così disse Chen….”Allo stesso tempo, voglio essere chiaro: gli appassionati del cavallo di battaglia BlackBerry 10 possono continuare a contare su di noi e noi apprezziamo il loro impegno. Ci sarà il rilascio di nuovi aggiornamenti del potente sistema operativo per l’anno prossimo”.

‎”Non lasceremo gli smartphone per due motivi. E’ la prima linea di difesa per la crittografia ed è’ molto difficile per BlackBerry fornire ai clienti una tale sicurezza se non dispone di un proprio smartphone”.

Condividi il contenuto su...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com