Novità Apple : il nuovo Mac , il nuovo Ipad, il nuovo Iphone.

È tempo di novità in casa Apple: stanno arrivando nuove versioni del Mac, il nuovo iPad e i tanto attesi nuovi smartphone iPhone X.

Nuovo iPhone X: tre versioni differenti.

Ben tre saranno le nuove versioni dell’iPhone X che giungeranno sul mercato nei prossimi mesi del 2018. Pur se il primo modello non aveva deluso le aspettative dei consumatori, i tre nuovi iPhone X sembrano portare novità e miglioramenti notevoli.

Fra le innovazioni principali vi sono i 4 GB di RAM : 1 GB di memoria in più rispetto ai precedenti 3 della precedente versione di iPhone X.

Non a caso Apple ha deciso di pubblicare 3 nuove versioni del nuovo iPhone X. Una di esse sarà più economica rispetto alle altre e, probabilmente, avrà uno schermo LCD.

Le altre 2 versioni possiederanno uno schermo OLED , risultando così più sofisticate.

Un punto fermo è che le vendite di modelli che possiedono display LCD supereranno le vendite dei modelli con display OLED, considerando la portata costosa di questi ultimi.

Tuttavia sembra che i nuovi display saranno più grandi dei predecessori, senza che lo smartphone in sé  aumenti in dimensioni. Il lato frontale sarà per un 90% dedicato esclusivamente al display (togliendo quindi la parte inferiore in cui risiede il corrente tasto Home).

È quindi evidente che ci sarà un notevole cambiamento per quanto riguarda l’hardware e la sua composizione. Ma non sarà stravolto lo stile che ha contraddistinto il modello Apple fino ad ora.

Il nuovo iPad.

I nuovi modelli di iPad che verranno prodotti, e parliamo di nuovi iPad Pro, verranno inseriti sul mercato a breve con una novità su tutte : la presenza del Face ID.

Da notare che, con il prossimo modello, sembra che la somiglianza alle caratteristiche degli iPhone (soprattutto per quanto riguarda la loro fisicità) sarà sempre più evidente. Basti pensare anche solo al pulsante di riconoscimento delle impronte digitali che fu presentato, per la prima volta, su un iPhone. Fu successivamente che venne annesso anche agli iPad.

Altri cambiamenti riguardano il nuovo sistema operativo (in versione Beta) iOS 12. Già dai Mac che hanno effettuato l’aggiornamento, si può notare come elementi come la barra di stato vengono visualizzati in maniera differente. Al suo posto ora risiede la carica della batteria, l’orario, la data e collegamenti verso vari accessori.

Almeno fino quando a quando non vi sarà la presentazione ufficiale, ovvero fino all’immissione del prodotto sul mercato, possiamo solo riportare i rumors e le anticipazioni.

I nuovi MAC.

Sembra che il corrente Macbook Air avrà un erede. Quest’ultimo sembra che sarà una versione più accessibile anche per utenti meno esperti e, soprattutto, alcuni Mac saranno tendenzialmente low cost.

Ciò che subirà un cambiamento notevole sarà la versione mini, che non è stata più aggiornata negli ultimi quattro anni.

La nuova versione del Macbook Air punterà maggiormente verso una vasta gamma di utenza, sia professionale che amatoriale. La nuova versione del Mini Mac si concentrerà maggiormente su una clientela esperta.

Possiamo quindi dedurre che i nuovi Mini Mac risulteranno più costosi rispetto alla versione precedente, mentre la nuova versione del Macbook Air risulterà più accessibile.

Possiamo dedurre che Apple ha deciso di andare incontro ad ogni tipo d’utenza, evitando così di rilanciarsi con prodotti professionali e ad alto prezzo, all’interno della propria consueta elite .