Samsung Galaxy J6 : la recensione

Samsung Galaxy J6 : la recensione

Della serie “J” che ha avuto un discreto successo nel 2016, il Samsung Galaxy J6 – meglio conosciuto come “J1” – è il più piccolo della famiglia.


Non per questo è quello che offre meno garanzie, anzi: è certamente un gradino sopra al “J3”, anche se non raggiunge le potenzialità espresse dal “J7”. Vediamolo meglio nel dettaglio.

samsung-galaxy-j-6Samsung presenta una confezione standard con l’abituale dotazione : un cavo USB-micro USB, un paio di cuffie stereo (qualità media, ci può stare) e un alimentatore con filo 5V/0.7A.

Se c’è una caratteristica che emerge subito da questo dispositivo della casa sudcoreana, è certamente la compattezza.

E ce ne accorgiamo subito non appena lo posizioniamo per la prima volta sul palmo della mano: la presa ci risulta subito adeguata.

Spesso 8,9 millimetri e pesante 131 grammi, questo prodotto risulta molto ben assemblato nonostante sia stato realizzato interamente in plastica.

Ecco le caratteristiche dell’hardware di Samsung Galaxy J6.

Il processore è un Samsung Exynos 3475 quad core da 1,3 GHz con processore grafico Mali T720, coadiuvato da 1 GB di RAM e 8GB di memoria interna.

Nessun problema per quanto riguarda la connessione e la ricezione del WiFi, che è garantita dalla connettività LTE fino a 150 mbps.

Se proprio vogliamo trovare il pelo nell’uovo, dobbiamo ravvisare la mancanza di un led di notifica: questo significa che per tenere sotto controllo le varie notifiche, dovrete sempre accendere il display.

A proposito di display: si tratta di un 4,5 pollici SuperAMOLED, che si assesta su altissimo livello per quanto riguarda i colori.

Tuttavia, la risoluzione è di ‘soli’ 800×480 pixel e non è possibile regolare automaticamente la luminosità: piccole pecche, così come la scarsa resistenza del display all’unto (dovrete pulire spesso con un panno).

Le foto non entusiasmano: la fotocamera è una 5 megapixel ?/2.2.

Non male, intendiamoci, ma non aspettatevi niente di eccezionale.

Un particolare apprezzabile? La possibilità di ‘andare’ direttamente sulla fotocamera tramite il tasto fisico frontale (da premere due volte).

Il software del Samsung Galaxy J6 prevede la versione 5.1 di Android.

Nonostante il ‘vecchio’ Lollipop non si può certo dire che le prestazioni non siano buone, anzi: magari qualche volta dovrete aspettare qualche istante per aprire una o più app, ma è cosa sopportabile.

Infine, la batteria da 2050 mAh dovrebbe consentirvi di arrivare a fine giornata con una sola carica.

Il prezzo base è di 150 euro, forse un po’ elevato per le caratteristiche complessive del prodotto Samsung.

Fate un salto online e controllate le varie offerte.

Se capitate in una buona occasione – che non superi le 120 euro – è certamente da tenere in considerazione.

 


Condividi il contenuto su...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*