Analisi di Glary Utilities, suite per velocizzare e ottimizzare Windows

Glary Utilities suite all-in-one che consente con un unico programma gratuito di pulire Windows, velocizzare Windows, riparare Windows e ottimizzare Windows.

Ottimizzare Windows con Glary Utilities

Ricercare la corretta combinazione di elementi per garantire un migliore start, nonché la pulizia dai file ed un’ottimizzazione dischi per Windows in panne.

Un panorama di opzioni che tende ad incrementare giorno dopo giorno.

Glary Utilities ci consente di avere una visione d’insieme su ciò che può risultare davvero utile allo scopo, senza per questo frazionarci nella scelta di svariati software.

Tutto il necessario in un unico pacchetto.

Glary Utilities si propone così come un sistema di utility in grado di interporsi tra l’output ed il sistema operativo, risolvendo alcune problematiche fondamentali di funzionamento applicazioni.

La suite si offre in una modalità semplificata e visiva per chi desiderasse affrontare la pulizia del sistema Windows. Con la semplice pressione del pulsante relativo all’avvio, sostanzialmente eliminando file Temp, collegamenti a file inesistenti (broken links) e puntatori inutili.

Sono presenti anche alcune funzioni dedite all’eradicazione malware e adware.

Glary Utilities mostra inoltre la sezione Modules, una sorta di pannello destinato agli utenti più esperti nel repairing e nell’eliminazione di dati ristretti o protetti da estensioni particolari.

Non manca l’interazione con le chiavi di registro, anche esse sottoponibili ad un repair integrale. È disponibile in italiano e compatibile con Windows 8, Windows 7, Windows Vista, Windows XP e Windows 2000, sia a 32bit che a 64 bit.

In conclusione, una suite completa e interattiva sia con l’utente meno scafato che con il conoscitore dei meandri di Windows, con la consapevolezza che indipendentemente dall’approccio si potranno ottenere validi risultati di ottimizzazione e ripristino.

Condividi il contenuto su...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page