Come navigare anonimamente con Chrome e Firefox usando FoxyProxy

Come navigare anonimamente con Chrome e Firefox usando FoxyProxyCome impostare FoxyProxy, estensione per Firefox e Chrome che permette di navigare anonimamente con Chrome e Firefox rendendo la navigazione web sicura.

Lo sfruttamento di proxy ed altri canali di “offuscamento” della comunicazione via Web, assume principalmente scopi di privacy o sopravvivenza.

Come dimostrano anche i tumulti (storicamente recenti) in medioriente la necessità di sicurezza raggiunge uno dei suoi massimi picchi storici.

Anche l’utente medio avverte l’esigenza di rendere più anonima possibile la propria comunicazione online sfruttando alcuni espedienti pratici.

Ogni server web mantiene traccia del nostro passaggio.

Log, data, ora e IP della connessione, sono queste le “briciole di pane” che lasciamo al nostro passaggio, pertanto risulta utile poter modificare il proprio IP address a piacimento.

A differenza della navigazione in privato (la tipica In Private Browsing di Internet Explorer o la modalità Incognito di Firefox), in cui le tracce vengono eliminate esclusivamente a livello locale, la navigazione tramite proxy è in grado di rendere complessa l’attività di ricostruzione delle visite a particolari siti Web.

Un’applicazione utile e di dimensioni contenute, FoxyProxy.

L’estensione per browser è sfruttabile sia da Firefox che da Google Chrome e ha la caratteristica fondamentale di poter interagire anche con le meccaniche del noto proxy TOR e permette una navigazione anonima ben strutturata.

L’estensione va installata in accoppiata con TOR, aggiungendo FoxyProxy direttamente dallo store di Google Chrome in un secondo momento.

Al termine dell’installazione, l’icona di FoxyProxy apparirà alla destra della barra di navigazione,  occorrerà :

  • aprire il menu Opzioni dell’estensione
  • scegliere l’opzione “Use proxies based on their pre-defined patterns and settings
  • configurare manualmente il proxy.

La configurazione avviene in questo modo: andrà inserito l’indirizzo 127.0.0.1 come parametro dell’impostazione Host.

Digitando poi il valore 9050 nel campo di testo Port. Andrà infine spuntata l’opzione SOCKS v 5.

Occorrerà ora aprire la scheda General; selezioneremo l’opzione “Use proxy TOR for all URLs“.

In questo modo FoxyProxy si occuperà di fare transitare il traffico Web tramite TOR, rendendoci completamente anonimi.

Il proprio browser è ora configurato per navigare senza rischio di censure o problematiche di accesso a siti bloccati.

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...