Kindle Oasis : Amazon punta all’alta gamma

Arriva Kindle Oasis : uno schermo grande e resistente all’acqua per il nuovo lettore digitale di libri, un display da 7 pollici che (udite udite)  può essere utilizzato in acqua, per un tempo di un’ora e fino a due metri di profondità.

In realtà il nuovo Kindle Oasis è erede di un vecchio flop.

Infatti il precedente modello è una prima versione datata 2016, che fu giudicato costoso da molti utenti e commentatori (290 euro di listino) e rappresentò (anche per questo motivo) un flop di vendite.

Questa seconda versione resuscita l’idea alzando però la mira verso un target più esigente, mantenendo il prezzo decisamente più contenuto.

Le consegne partono dal 31 ottobre.

Lo schermo Paperwhite da 7 pollici è il più ampio di sempre.

Le principali caratteristiche ?

  • Qualità tipografica di un libro su carta stampata
  • Mancanza di fastidiosi riflessi
  • Monitor 7 pollici (risoluzione da 300 ppi)
  • No problem anche con la luce diretta del sole
  • Resistente all’acqua (Classificato IPX8)

Nasce l’assenza di ansia per il contatto con l’acqua.

Infatti a partire da Kindle Oasis potremo leggere il nostro nuovo ereader anche in piscina, al mare, in vasca da bagno, anche a fronte di immersioni fino a due metri di profondità.

E per un tempo limite di un’ora in acqua dolce, mentre per il contatto con acqua salata non sono stati forniti dati.

Le nuove dimensioni del display sembra che mostrino il 30 per cento di parole in più per pagina nel confronto con gli agli altri modelli che montano uno schermo da 6 pollici.

Memoria da 8 e da 32 Gb , connettività wi fi, ma anche una versione con 3G integrato.

Se consideriamo che gli eBook di Amazon si attestano su prezzi a partire da 70 euro, fino ai 190 euro per il modello  Voyage, con l’Oasis avremo una fascia alta che stavolta possiamo definire pienamente giustificata.

 


Condividi il contenuto su...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*