Recensione monitor Samsung C49HG90 – 2 in 1

Questo monitor è l’ultimo nato da casa Samsung. In grado di rivoluzionare letteralmente il concept di tv e monitor, si presenta come uno schermo allungato in grado di dare un’esperienza di gioco unica e la possibilità di guardare un film come non avete mai fatto prima, tutto grazie al suo strano formato 32:9.

In pratica è come se fossero due monitor da 27” affiancati, progettato per un’esperienza a dir poco immersiva.

Caratteristiche tecniche Samsung 2 in 1

Le immagini sono eccezionali ed è dotato di tecnologia New Metal Quantum Dot, il tempo di risposta è di 1ms ed il refresh di 144 Hz.

Ricapitolando, le dimensioni sono di 49” per una risoluzione di 3840 x 1080 pixel con formato Ultrawide 32:9.

Dispone di due ingressi HDMI, 1 display port ed 1 mini-display port. Le sue dimensioni sono di 36,9 x 19,4 x 120,3 per un peso totale di soli 15 kg.

La caratteristica è lo schermo curvo che riesce a darvi l’effetto ottico di immersione nel monitor.

Pro Samsung 2 in 1

Il primo vantaggio da menzionare è sicuramente la presenza di un monitor mai visto prima, con un’ampiezza pari a due monitor da 27” in 16:9. Gran bel colore grazie al DCI-P3, con un contrasto eccellente e funzionalità HDR integrata.

Alta reattività ed imput lag relativamente basso. Per i gamer è il monitor perfetto, vi permette di integrarvi perfettamente con quello che vedere sul monitor, in pratica vi sentirete proprio dentro al gioco.

Un progetto fantastico questo proposto da Samsung e probabilmente ne vedremo molte altre nel giro di pochi anni.

Contro Samsung 2 in 1

Uno dei pochi svantaggi di questo monitor è la risoluzione che non sembra poi così elevata.

Per il resto, non è possibile rivolgere altre critiche a questo monitor dato che si presenta come uno dei migliori presenti sul mercato ed forse l’unico che offre un’esperienza di gioco intensa grazie alla sua grandezza e alla curva dello schermo. Provare per credere.