TV Led : scopriamo i modelli Samsung

Samsung stupisce ancora. La casa coreana sta riuscendo dove nemmeno la più fervida immaginazione sarebbe mai potuta arrivare: migliorare sempre più i propri TV Led.

La gamma di televisori per il 2016 è uno dei successi maggiori mai raggiunti dalla Samsung, che già riusciva a fornire dei prodotti assolutamente soddisfacenti, diventando ormai sempre più un ‘must’ nei salotti delle nostre case.

La presentazione dei nuovi gioielli è avvenuta durante il CES 2016 tenutosi a Las Vegas.

L’impressione nettamente positiva è stata praticamente unanime.

Dall’illuminazione full LED, all’audio palesemente migliorato, alla facilità d’uso, fino a particolari non trascurabili come colore e contrasto: i nuovi prodotti Samsung sono pienamente promossi.

Certo, il prezzo non è certamente economico, ma d’altronde se si vuole il ‘top level’, si deve essere anche disposti a sborsare una cifra non irrisoria.

Ma vediamo insieme le serie di TV Led in uscita in casa Samsung, con uno sguardo anche al futuro (già in lavorazione..)

Samsung KS 9000

Qui ci troviamo di fronte al ‘non plus ultra’ del SUHD, ovvero quella gamma di TV Led con risoluzione 4K e pannelli curvi.

E’ evidente come Samsung abbia deciso di puntare decisamente sul giusto connubio tra design e qualità, unendo le caratteristiche della presentabilità a quelle della funzionalità.

Partiamo anzitutto dal Quantum Dot Display: l’utente può godere di una qualità molto aumentata dal punto di vista del colore.

Come? Grazie appunto a questi nanocristalli, davvero minuscoli, che sono capaci di rendere eccellentemente tutte le tonalità di colore.

La rivoluzione del design parte da un concetto… a 360 gradi. Sì, perchè il KS9500 può essere posizionato ovunque, non necessariamente attaccato ad una parete, ma anche al centro della stanza.

Il ‘retro’ del prodotto, infatti, è stato curato dalla cosa coreana in ogni suo piccolo aspetto.

Pannello curvo, come abbiamo detto, ma anche cornici quasi impercettibili, sottilissime.

Non è un caso se questa TV è stata ribattezzata “betel-less curved TV”.

Il pannello è un LCD Led Edge Ultra HD, e ci sono due tecnologie che ‘potenziano’ tutto questo: la ‘Ultra Black’, capace di ridurre il riflesso, e la ‘Ultra Clear Panel Pro’, dotata di ‘local dimming’, ovvero la tecnologia che modifica l’uniformità della retroilluminazione di uno schermo LED.

Veniamo alla parte decisiva, il processore, che è quello comune a tutti i televisori SUHD: il SUHD re-mastering Engine (con sistema operativo Tizen).

Funziona come una classica smart TV, ma sono state aggiunte alcune cose: ad esempio, attraverso il televisore potrete controllare anche gli altri elettrodomestici, come lavatrice e frigo, o anche altri dispositivi (termostato, ecc.).

Altre novità: nettamente migliorato lo Smart Hub, possibilità di registrare programmi sui canali USB, gran livello di connettività e elevatissima qualità audio.

Il prezzo si aggira sui 4.500 euro se si considera il 65 pollici, mentre per il 78 pollici siamo sui 10.000 euro.

Samsung KS 8000

KS8000-tv-ledAbbiamo a che fare sempre con una linea SUHD, ma con pannelli piatti.

L’altra differenza con KS9000 è la totale assenza del sistema Auto Depth Enhancer, una funzione esclusiva Samsung capace di analizzare l’immagine sorgente e regolarne automaticamente il contrasto per dare un maggiore senso di profondità dell’effetto 3D ed ottimizzare la definizione alla massima risoluzione.

Per quanto riguarda i pannelli, siamo invece sulla stessa lunghezza d’onda, ovvero gli LCD Led Edge Ultra HD.

Stesso discorso per le tecnologie, con ‘Ultra Black’ grande protagonista: nel dettaglio, questa innovazione permette di “assorbire” la luce naturale diretta verso il pannello.

In sostanza, viene replicato il funzionamento degli occhi di una falena, capaci di vedere meglio al buio grazie a nanostrutture.

La frequenza di aggiornamento si attesta sui 100hz, ma la caratteristiche più importante, anche in questo caso, è il local dimming, insieme al Supreme UHD Dimming.

E poi i Quantum Dot, come nel KS9000, che permettono un gamut particolarmente esteso: la copertura dovrebbe raggiungere il 96% del DCI-P3.

Chiaramente non può mancare lo Smart Home, ovvero il controllo degli elettrodomestici casalinghi tramite telecomando, oltre alla disponibilità di applicazioni e servizi vari concessa proprio dalla presenza delle funzionalità ‘smart’.

E sempre ragionando in termini Smart, abbiamo lo Smart Control, il nuovo telecomando che semplificherà il controllo di tutti i dispositivi collegati alle TV grazie al proprio sistema operativo (Tizen, ndr).

I dispositivi riconosceranno automaticamente i prodotti connessi, permettendo di inserire l’accesso diretto alla sorgente tra i preferiti e impostando automaticamente i controlli necessari sul telecomando.

L’audio non vi deluderà, vista la presenza di un sistema a 4.1 canali con una potenza di 60W. Così come i video, che potrete visualizzare in HEVC e VP9. Prezzi di listino (indicativi europei): KS8000 (49″) sui 1.999 Euro, KS8000 (55″) intorno ai 2.399 Euro, mentre per il KS8000 (65″) siamo sui 3.399 Euro. Infine, per la versione a 75 pollici c’è bisogno di una spesa vicina alle 5500 euro.

E poi? Ancora innovazione? Leggi qui degli ultimi modelli TV Led Samsung.

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...