Essential Project GEM, l’Android più “misterioso” del 2019

:Dopo aver collaborato strettamente con Google per la creazione di Android, e ad oltre tre anni dal lancio del primo Essential Phone, Andy Rubin torna sulla scena annunciando l’arrivo di un nuovissimo smartphone con un form factor a dir poco inusuale: Essential Project GEM.

Il nuovo dispositivo, fotografato in alcune immagini pubblicate dall’account Twitter personale di Rubin, presenta un’interfaccia utente originale, sviluppata in verticale.

Applicazioni organizzate in schede e pulsanti virtuali ben visibili, posizionati al di sotto dell’UI principale.

Essential Project GEM: Andy Rubin torna alla carica.

Quello che più stupisce del dispositivo è certamente la colorazione, realizzata con finiture lucide e appariscenti.

A seconda della luce riflessa cambiano colore passando dal verde oltremare all’azzurro e poi al giallo.

Uno smartphone ‘camaleontico’.

Non si fa comunque mancare componenti standard :

  • il sensore di impronte digitali posizionato sul retro
  • una fotocamera ad obiettivo singolo, di cui al momento non sono trapelate le specifiche.

Quello che possiamo dedurre al momento sul software del nuovo Essential Project GEM è che avrà a bordo una versione di Android creata appositamente per il dispositivo.

Si spera non inferiore all’attuale Android 10 in termini di usabilità e performance: aspettiamo perciò i primi chiarimenti in merito direttamente da Rubin.

fonte: The Verge

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...