Come scaricare video da Mediaset gratis sul pc

scaricare video da MediasetGuida per scaricare rapidamente filmati da Video Mediaset grazie all’accoppiata storica Firefox + estensioni del browser che offre da numerosi anni ormai la possibilità di usufruire di funzioni normalmente occulte ad un comune browser, nonché ai programmi più diffusi.

Come scaricare video da Mediaset

Le estensioni Firefox sono studiate specificamente per diminuire le possibilità di incappare in rootkit, malware e software nocivi: tali componenti ci permettono operazioni tra le più disparate, come – in questo caso – la possibilità di scaricare filmati dal noto portale Mediaset dedicato al multimedia video.

Affinché si possano riprodurre in streaming contenuti quali film e telefilm, infatti, si necessita di una connessione continua e stabile, ma qualora si trovasse più agevole visualizzare certi contenuti in locale, senza necessità di Rete, è possibile ricorrere ad uno script progettato su misura per Firefox.

Per evitare l’installazione di componenti aggiuntivi spesso conflittuali, l’estensione è disponibile anche per browser quali Google Chrome e Opera, sempre all’avanguardia per quanto riguarda la flessibilità.

Prima di procedere con l’installazione dello script, il browser in nostro possesso dovrà essere integrato con l’estensione Greasemonkey (per Firefox), Tampermonkey (per browser Chrome o Chromium), oppure Violent Monkey qualora possedessimo Opera.

Ricercando sul portale Userscripts il Native Video Player di Video.Mediaset.It, potremo installare il programma necessario con un comune click.

Ogni volta che utilizzeremo il player integrato della pagina, d’ora in avanti, compariranno alcuni pulsanti in overlay azzurro, comprensivi di opzioni quali Smooth Streaming, Apple Streaming, Stream MMS e Video MP4.

Cliccando su quest’ultima opzione potremo scaricare immediatamente il video prescelto, per poterlo visualizzare in locale (preferibilmente con un valido player multimediale quale VLC) una volta memorizzato in una cartella a scelta.

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...