Come mandare messaggi audio su WhatsApp

messaggi audio whatsappWhatsApp ha attivato, ormai da parecchio tempo, la funzione dei messaggi vocali.
Oggi tale funzione è molto utilizzata, talvolta abusata, per comodità o pigrizia. Soprattutto quando si vuole evitare all’interlocutore la lettura di messaggi “fiume”.
Registrare la propria voce per molti è meglio che scrivere poemi.

Guida: come funzionano messaggi audio WhatsApp

Coloro che possiedono dispositivi che montano il  sistema operativo Android o IOS possono utilizzare anche in modo alternativo le nuove funzioni di Whatsapp. Fra queste vi è la possibilità di registrare un messaggio vocale e ascoltare i file audio ricevuti.

Per registrare inviare un messaggio vocale è necessario tenere premuta l’icona rappresentata da un microfono. Si trova nella parte destra in basso, accanto al box che serve per comporre il messaggio scritto.

La nuova icona (microfono) prende il posto del pulsante “invio” messaggio (a forma di triangolo) che solitamente compare nel momento che iniziamo a comporre un messaggio di testo scritto.

Tenendo premuto il pulsante microfono, parte la registrazione del messaggio audio. Tale messaggio potrà essere cancellato all’istante semplicemente scorrendo con il dito (tenendolo premuto sull’icona) verso sinistra.

Una volta rilasciato il dito dal pulsante, il messaggio verrà automaticamente inviato all’interno della chat.

Quindi sarà ascoltabile dal contatto, o dai contatti che saranno presenti nella chat.

Una volta che il messaggio viene ascoltato dagli utenti vi sarà la classica doppia spunta di colore blu ad indicare ricezione e ascolto da parte dell’interlocutore.

Per ascoltare il messaggio che viene inviato da un altro utente bisognerà premere sul pulsante Play (rappresentato da un triangolo) che troveremo accanto al messaggio ricevuto.

Se il messaggio non fosse ancora stato ascoltato, l’icona del microfono sarà di colore verde. Nel caso contrario (se il messaggio audio fosse stato ascoltato), vedremo l’icona di colore blu.

Per eseguire il download gratuito di WhatsApp tramite lo Store di google Play non dovrete far altro che cliccare sull’immagine qui di seguito:dowload file

Aggiornamento di Aprile 2018 : a breve una nuova funzione molto utile si insinuerà fra gli aggiornamenti.

Fino ad oggi per inviare un messaggio vocale è necessario registrare tenendo premuto il tap del microfono presente in basso a destra alla chat.

Ed è solo arrivati a questo punto che l’utente potrà decidere di inviare il messaggio, oppure di ripensarci e cestinarlo.

Fra poco gli amanti dei vocal avranno finalmente la possibilità di trascinare il dito dal microfono fino ad un lucchetto che apparirà nell’applicazione e manterrà attiva la registrazione senza dover tenere premuto.

Un innovazione che semplificherà l’invio dei vocal, con buona pace di chi i messaggi vocali proprio non li regge.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...