iOS 13, un pericoloso bug mette a rischio i contatti

Nonostante il lancio ufficiale di iOS 13 sia previsto per il prossimo 19 Settembre, c’è già chi è riuscito da dietro le quinte a scoprire un bug di sicurezza piuttosto rilevante.

L’artefice della scoperta è Jose Rodriguez, ricercatore di sicurezza che ‘spulciando’ per bene il comportamento delle beta di iOS 13 è riuscito a scoprire un exploit in grado di bypassare sia Touch ID che Face ID, per visualizzare tutte le informazioni dei contatti memorizzati sul nostro iPhone.

iOS 13: problemi di sicurezza all’orizzonte.

Il comportamento del bug, che non richiede particolari conoscenze di programmazione, è il seguente: è necessario avviare una chiamata a cui il nostro destinatario dovrà rispondere con un messaggio personalizzato.

Dopodiché, l’utente dovrà attivare la funzione VoiceOver dalla schermata messaggi, eventualmente facendo affidamento su Siri per disattivarlo.

A questo punto, chi sta utilizzando il nostro iPhone potrà creare una nuova scheda contatto, che mostrerà su schermo le informazioni di tutti i contatti memorizzati.

Si tratta, come vediamo, di un bug particolarmente offensivo per la nostra e altrui privacy nel caso in cui qualche malintenzionato avesse accesso fisico al nostro iPhone con iOS 13. Rodriguez, comunque, ha già informato Apple e certamente potremo sperare in una patch di sicurezza in tempi brevi.

fonte The Verge

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...