Mail imap o pop : cosa scegliere?

mail imap o pop?

imap o pop?

Parlando di posta elettronica, bisogna sapere che è possibile configurare la ricezione di mail su uno specifico programma di posta elettronica sia di un PC che di un qualsiasi dispositivo mobile, per qualsiasi indirizzo mail. scegliendo se crearlo con un protocollo di comunicazione della posta in arrivo, configurandolo quindi o come mail IMAP POP.

Mail imap o pop : quali le differenze e cosa è meglio scegliere?

 

Cosa sono esattamente e che significato hanno questi due termini?

Da traduzione letterale, IMAP significa Interactive Mail Access Protocol, mentre POP significa Post Office Protocol, che poi non sono altri che due protocolli di posta elettronica che consentono di scaricare e leggere le email utilizzando un programma specifico per la posta elettronica.

I due protocolli però, hanno date di “nascita” diverse tra loro, infatti il più “vecchio” è POP, appartenente alla classe 1984, mentre il più “giovane” è IMAP, della classe 1986.

Ma la differenza sostanziale tra IMAP e POP va ricercata nel loro diverso modo di lavorare.

Usando POP il programma di posta siconnette al server, recupera tutta la posta, la conserva in nuova posta da leggere, cancella i messaggi dal server principale e per ultimo si disconnette.

Diverso invece è il comportamento di IMAP, che al momento dell’uso, il programma di posta si connette al server, richiede il contenuto dei nuovi messaggi e li presenta salvandoli nei file temporanei.

Quindi, la scelta di uno o dell’altro protocollo dipenderà esclusivamente dalle vostre esigenze.

E’ consigliabile usare POP se si accede alla posta elettronica da un solo dispositivo, in maniera frequente ed anche in assenza di segnale internet, mentre è consigliabile scegliere IMAP se si accede alla posta elettronica da più dispositivi, e qualora si senta l’esigenza immediata di accedere ai contenuti della mail in maniera repentina.

In conclusione, sarebbe quindi consigliabile optare sempre per l’uso di IMAP, che essendo un protocollo più moderno, risulta essere più flessibile.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print