Evernote : recensione completa, cosa puoi fare e per quali fini

Sarebbe proprio il caso di dire : santo subito il team di Evernote!

Certo esageriamo, ma è oggettivamente tanto aiuto quello che arriva da un app che, innanzitutto, è utilizzabile su qualunque device, IOS (Apple), Android, Blackberry, Windows phone,  PC con differenti sistemi operativi.

La particolarità di questa sua duttilità e adattabilità a qualunque strumento, rende la App di Evernote molto flessibile ma soprattutto dona la possibilità di
condividere con tutti i device, il nostro pc, il tablet e lo smartphone, documenti e file che sono stati inseriti / generati da ognuno di essi.

Evernote è un ecosistema di applicazioni, di software e di servizi, propri o di altri, che si appoggiano su un database in cloud.

evernote-recensioneQuesta particolarità permette di disporre di tutti i file da terminali mobili (smartphone e Tablet) e dai computer. Come se fossero delle mail possiamo visualizzare, modificare, gestire questi appunti.

E’ possibile anche salvarne una versione locale per accedervi anche quando non c’è connessione o cancellarle completamente dai server di Evernote.

Cosa possiamo fare con Evernote ?

>>Scrivere un appunto rapido sul PC e ritrovarlo sul cellulare ? Possiamo.

>>Fotografare la pagina di un libro e trasformarla in un file di testo modificabile? Possiamo.

>>Registrare dallo smartphone un memo vocale, accompagnato da alcune foto e un link ad un sito web, e poi rileggere e riascoltare tutto col PC? Possiamo.

 

E poi ancora…

Manca qualcosa in casa?  Ecco una lista della spesa in mobilità.

E’ possibile infatti creare un taccuino, condivisibile con tutte le persone che vuoi, segnate le cose che servono in tempo reale : il primo che compra spunta la lista.

Vuoi organizzare un party con formula “ognuno porta qualcosa”?

Sono fra le migliori, il rischio però è trovarsi con qualcosa di troppo da una parte e qualcosa che manca dall’altra.

Ora di può creare un taccuino condiviso con gli ospiti e scriverci sopra tutto quello che serve. In questo modo ognuno può scrivere il proprio nome accanto a ciò che intende portare.

Trovare una casa da affittare o da comprare ormai ha tutte le sembianze di un lavoro.

E’ impegnativo e , vista l’importanza dell’investimento, può avere dei risvolti poco piacevoli se lo si affronta senza una sufficiente attenzione.

A tal proposito è possibile creare un taccuino dedicato, inserire i link delle pagine web in cui ci sono le case da vedere e aggiungere foto, commenti e gli appunti ad ogni visita, per ricordare poi con esattezza pregi e difetti.

Creare un archivio digitale dovunque ci si trovi?

Con la funzione di riconoscimento del testo (OCR) e la possibilità di creare note con foto, Evernote rappresenta il modo più rapido per archiviare qualunque cosa.

Per esempio è possibile un taccuino per raccogliere tutte le bollette dell’elettricità, fare una foto ad ogni fattura e applicare il riconoscimento del testo.

Facendo lo stesso per tutte le utenze e aggiungendo come tag il mese dell’emissione, potrai usare la ricerca di Evernote per trovare tutti i pagamenti fatti in un periodo, senza fatica e senza occupare spazio!

Aiuto per lo studio? Internet rimane una fonte inesauribile di materiale.

…Certo ma quando serve possiamo creare un taccuino, aggiungere i link delle pagine in cui trovi materiale interessante, scansionare con lo smartphone (grazie alla funzione di riconoscimento del testo OCR) le pagine dei volumi e dei giornali, aggiungere qualche commento vocale… e voilà!

Tutte le tue fonti sono sul PC, pronte per essere copiate, incollate e lavorate.

Ricordare PIN, username, numeri di carte di credito, codici di software acquistati…

Come ricordarli tutti se non utilizzando la memoria da elefante di Evernote.

Basta creare un bel taccuino protetto da password (che sarà la sola da ricordare) e, ovunque ci si trovi, accedere alla raccolta di password e numeri vari, e aggiungerne di nuovi.

Ecco come realizzare il diario di viaggio.

La vacanza si può descrivere e dettagliare in un taccuino.

Foto di luoghi e di persone, qualche appunto, la scansione delle pagine di una guida turistica, registrare gli artisti di strada.  Tutto rimarrà immortalato nella memoria di Evernote.

Se viaggi con amici potrete anche separarvi e appuntare tutto su un taccuino condiviso.

Avere una lista di ristoranti da provare diventa sempre più necessario.

Facciamo ormai tutti parte di quella schiera di persone che amano provare luoghi nuovi, originali, cucina sana e gustosa.  E ambiente raffinato.

Con l’app di Evernote  possiamo realizzare una lista dei desideri di nuovi locali da provare, annotare i consigli di amici e conoscenti, inserire la recensione dei posti in cui ceniamo e poi postare la recensione su TripAdvisor.

Oggi 100 milioni di persone usano Evernote per organizzare i progetti.

• Per rimanere concentrato e scrivere in uno spazio di lavoro ordinato
• Per portare a termine le cose da fare tenendo una lista precisa
• Per conservare i documenti Office, PDF e le foto
• Per organizzarsi : taccuini e tag tengono tutto in ordine
• Per trovare tutto velocemente : testo ricercabile in note e foto

 

Ecco che Evernote rappresenta anche uno strumento utile e talvolta necessario per il proprio business.

Lo spazio (quasi) illimitato, ha un’unica restrizione : è possibile caricare un quantitativo di dati ogni mese, entro i 60 MB per gli utenti free, da 1 GB in su per gli utenti premium (ovvero gli utenti che pagano un canone annuale).

Altra idea per il business è la possibilità di archiviare i biglietti da visita, attraverso la funzione Biglietti da Visita : quando si scatta una foto, i dettagli della persona vengono automaticamente inseriti in una tabella e confrontati con Linkedin (se lo si ha ha configurato), pronti per essere aggiunti ad un nuovo contatto nella rubrica.

Condividere con colleghi e datori di lavoro un taccuino relativo ad un progetto da portare a termine, e aggiornare gli appunti e gli obiettivi.

 

Ma ancora tante altre applicazioni nella vita e nel lavoro a cui, quotidianamente, si presta Evernote.

Utile e indispensabile.

Prendere appunti su dispositivi Android con Evernote?  Ecco come.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print