Pokemon X: le prime novità sull’attesissimo titolo per Nintendo 3DS

Pokemon X: le prime novità sull'attesissimo titolo per Nintendo 3DSPokemon X: i mostri ideati dalla vetusta Game Freak, in collaborazione con l’apporto creativo di Nintendo, influenza non trascurabile in un platform, si preparano all’approdo su console Nintendo 3DS, al fine di sperimentare un approccio nuovo, potente e di sicuro impatto in termini di gameplay ed evoluzione stilistica.

Rumors Pokemon X per Nintendo 3DS

Tra i primi dettagli trapelati dalle anteprime dell’atteso sequel ad una saga che da più di quindici anni intrattiene tutti i giocatori del globo, l’introduzione di un motore grafico in grado di fare un ottimo combinato disposto col design degli interni, così come con gli elementi in continuo movimento degli esterni, ambientati come sempre in una rigogliosa natura e in cittadine pacifiche.

Il livello di questo nuovo sforzo ideativo di Game Freak è fluido e non cala mai, pur riproponendo certi cliché di base, tra cui la scelta del primo Pokemon con cui iniziare l’avventura, da una rosa comprendente Froakie, Fennekin e Chespin.

Con questi combatteremo i nostri primi incontri, per evolvere poi fortunatamente in una storyline che nulla ha a che vedere con i prequel, nella fattispecie distanziandosi dalle ultime uscite (Nero 2 e Bianco 2).

Il gioco non è dunque un mero rifacimento, trattandosi invece di una vera e propria avventura dotata di prove da superare lottando con i propri mostri preferiti, e nemici su misura.

Game Freak ha ritenuto finalmente opportuno inserire tra le mosse possibili la capacità di muoversi in diagonale, includendo sullo schermo del 3DS abilità utili ma finora stranamente non date per plausibili, in un titolo che si presenta come apogeo indiscusso della serie.

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...