Recensione Tablet : APPLE iPad 7TH

La settima generazione degli iPad è sbarcata con la pura perfezione del nuovo iPadOS, il sistema operativo che si distacca (seppur non in maniera definitiva) da iOS. In superficie sembra poco, ma per la casa è un passo decisamente importante.

Il modello rappresenta una vera rivoluzione? Secondo Apple, sì.

Un Tablet di Apple fa gola a tanti, questo è chiaro. Ma questo nuovo prodotto, al di sotto dei 400 euro,  può soddisfare tutte le esigenze degli utenti?

Cominciamo col descrivere gli aspetti positivi di questo prodotto.

Partiamo dalle dimensioni : 10 pollici di Display in alta risoluzione (1620×2160 a 264ppi) in tecnologia IPS LCD. Il chipset A10 Fusion garantisce prestazioni elevate, ma poi dipende da ciò che avete intenzione di fare con questo Tablet: si tratta d’un chipset che fra qualche anno ppotrà già apparire  piuttosto arretrato, specialmente se pretendete di usarlo al massimo dal primo all’ultimo giorno.

Tuttavia la “forma mentis business” c’è, è ufficiale.

L’iPad di settima generazione ha un connettore Smart che permette di usare nuovi e vecchi accessori, e il sistema operativo iPadOS ha una funzione di multi-tasking molto ben avanzata.

Per il lavoro d’ufficio (e a differenti livelli professionali) si presta decisamente bene.

Al netto, però, dello spazio di memoria disponibile: Apple ha deciso di offrire una quantità di memoria interna senza mezze misure: 32Gb o 128Gb (entrambi con 3Gb di RAM).

Parliamoci chiaro: 32Gb sono decisamente pochi, perchè vanno considerati il sistema operativo – piuttosto ingombrante già di suo – e le relative Apps native (ovvero quelle App che troviamo già installate all’acquisto del device). Ecco che quindi lo spazio rimanente è piuttosto limitato.

Ma qui casca l’asino : l’interesse di Apple risulta chiaramente veicolare gli utenti ad aprire un  abbonamento ad iCloud, i cui costi variano in base ai GB di memoria richiesta.

Poi non dimentichiamo che una quantità di spazio ridotta crea un notevole impatto anche sulle prestazioni, spesso limitandole.

Per concludere, l’ iPad 7TH , tablet Apple di settima generazione, ha certamente delle buone caratteristiche ad un prezzo accettabile, ma con qualche limitazione da prendere in considerazione (e che non saranno ben viste da molti potenziali acquirenti) nella versione da 32Gb.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...