Ecco la nuova Apple TV, dettagli e funzioni

AppleTV, analisi del servizio e delle funzioni


AppleTV 4K è l’ultima versione rilasciata dalla Apple per il suo servizio in streaming, esattamente parliamo della versione di quinta generazione.

L’estetica rispetto alla la vecchia versione non cambia, stessa forma e sempre lo stesso inconfondibile colore nero, ma cambiano diverse funzioni e sono presenti novità e miglioramenti.

Il sistema operativo della Apple TV  è tvOS , naturalmente basato su iOS. Prevede la possibilità di installare app realizzare da sviluppatori, direttamente dall’App Store del dispositivo.

Hardware della AppleTV 4K

È lo stesso chip che troviamo negli iPad Pro di ultima generazione, ossia il potentissimo A10X Fusion con architettura a 64 bit.

Con questo tipo di processore la l’ Apple TV 4K fa un grande passo in avanti in termini di prestazioni, infatti ora l’avvio delle App avviene in tempi decisamente più ridotti rispetto al passato e le prestazioni nei giochi non risentono più dei leggeri rallentamenti che potevamo notare su Apple TV 4 durante l’esecuzione di alcuni giochi.

Questo lato tecnico è stato potenziato il tutte le sue parti; a partire dall’aumento della potenza e capacità del processore per finere alla presenza del collegamento Ethernet che aumenta tantissimo la velocità del processore.

Ricordiamo che la Apple TV può essere collegata tramite ethernet o Wi-Fi.

Audio della AppleTV 4K

Questa nuova versione presenta la possibilità di usare la tecnologia del suono surround Atmos di Dolby che ormai è diventata la miglior tecnologia per l’home cinema.

Con questa tecnologia tutto è talmente realistico che sembra di essere nel vivo nell’azione del film o del videogioco.

 Contenuti di AppleTV 4K

Apple_TV_retroCon la tecnologia l’HDR (High Dynamic Range) presente su AppleTV 4k i contenuti che guarderemo (film, videogiochi) avranno colori molto più luminosi e realistici e i dettagli saranno molto più definiti rispetto alle versioni precedenti.

Per trovare i contenuti per questa tecnologia ovviamente basta andare sull’Apple Store ma non solo.

Infatti anche Netflix e Amazon Prime Video hanno un grandissimo catalogo di servizi di streaming disponibili con contenuti in 4K e HDR.

Streaming musicale in AppleTV 4K

Per il servizio streaming musicale dovrete rivolgervi ad Apple Music (ovviamente) oppure a Tidal. Da sottolineare l’assenza di Spotify.

Videogiochi in AppleTV 4K

L’App Store per  tvOS  permette di scaricare app e giochi , proprio come avviene con iPhone e iPad : allo stesso modo vi saranno titoli gratuiti e a pagamento, altri misti ovvero gratis ma con funzioni da acquistare.  Giochi  (che potranno sfruttare il nuovo telecomando remote)  e utilità varie,  fino all’allenamento sportivo casalingo, e alle più logiche (vista la destinazione televisiva)  app di Netflix, Disney e altri ancora.

Lato gaming la Apple TV 4K si difende bene con i contenuti presenti sullo Apple store in più potrai trovare alcuni storici giochi per PC convertiti apposta per IOS e Apple TV 4K.

Ovviamente non siamo davanti ad una vera console per videogiochi ma per alcuni giochi non ha nulla di che invidiare a giochi per piattaforma di console famose.

Prezzi

La nuova Apple TV 4K parte da 199 euro per il modello da 32 GB e si sale a 219euro  per la versione da 64 GB.

Sul Apple TV trovate tutti i prezzi aggiornati e le caratteristiche tecniche del prodotto.

Scegliere in modo corretto l’acquisto della Apple TV.

E’ necessario partire dall’uso che si avrà intenzione di fare :  scegliere il modello da almeno  64 GB è necessario se oltre a giocare bisognerà guardare film e serie tv.

Per  la maggior parte degli utenti il modello da 32GB sarà sufficiente, giusto per installare qualche app e sfruttare le funzioni principali.