Samsung QE65Q9FAMT – Recensione

Cercare una TV che si presti bene anche a diventare un Monitor per PC non è poi così cemplice.

Dobbiamo fare attenzione a parecchi dettagli che legano la drastica differenza d’uso, come il tempo di risposta ai nostri input, o la distanza con il quale dobbiamo star seduti dal nostro inusuale display. La difficoltà della ricerca viene spesso anche associata al costo dello schermo: cercare dei TV in Full HD economici che potremo usare anche come monitor è una sfida.

E se invece puntassimo in alto?

In tal caso, parleremmo della televisione Samsung QE65Q9FAMT.

Prima di tutto “togliamo la spina” alla questione prezzo. Questo è uno schermo dal costo elevato: circa 4.400 euro. Proviamo a spiegare il perchè.

Questo schermo ha un design semplice. La sua scocca ricoperta in metallo rende lo schermo pesante, ma non per questo meno resistente, mantenendo un buon effetto a livello estetico.

Grazie però alla sua forma pulita, il QE65Q9FAMT è un perfetto schermo professionale.

E’ possibile notare immediatamente come la pura risoluzione 4K Ultra HD (3840×2160) viene mostrata magnificamente in questo schermo da 65 pollici, anche se tutto ha il suo compromesso: seppure la prima installazione è piuttosto semplice da effettuare, le numerose impostazioni possono rendere complicato l’equilibrio che la separa dall’uso per PC.

Rimane comunque uno strumento piacevole all’uso, considerato soprattutto il suo ridottissimo tempo di risposta (4ms) per la sua classe. Si può dire che questo schermo può essere usato per il Gaming, anche se non in maniera particolarmente vivace.

Anche se il pannello Quantum Dot concentra un’ottima luminosità da ogni angolo. Non si può dire lo stesso quando cerchiamo di guardare lo schermo di lato.

Bisogna usare questa TV stando di fronte, se non quasi al suo perfetto centro, per godere completamente di tutte le sue meraviglie grafiche. Questo non rappresenta invece un problema per l’tente da PC, che richiede appunto un uso simile.

Va detto però che il Motion Blur (l’ombra che viene lasciata da un’immagine in movimento) seppur non particolarmente elevato nel QE65Q9FAMT, è comunque presente e si può notare soprattutto su alcuni dettagli (ad esempio il movimento del nostro mouse sul desktop).

Altre TV, anche se con alcune caratteristiche inferiori, riescono comunque ad eliminare buona parte del motion blur.

L’audio di questa TV è a dir poco eccezionale.

Se intendete usarla sotto questo aspetto, sfruttando al meglio la comunicazione HDMI, godrete d’una qualità sonora di tutto rispetto. Anche nell’uso di tracce audio complicate e confuse, è possibile discernere ogni singolo suono. Si tratta praticamente d’una di quelle televisioni a schermo piatto che non hanno bisogno della classica Sound Bar.

Concludendo: il TV Samsung QE65Q9FAMT è un modello di TV costosa che può fare tutto, e sorvolando i piccoli problemi descritti, è più che ottimo come Monitor per PC.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...