TicketSwap : app per bagarinaggio o no?

Avete vinto dei biglietti per un concerto, ma non sapete che farne? Oppure state cercando un particolare posto ad un evento, ma tutti i posti sono occupati?

Tema delicato e difficile d’affrontare, la ricerca di biglietti online.

Molto spesso si finisce di incappare nel problema del Bagarinaggio, ovvero la pratica di comprare un bel po’ di ticket in blocco, per poi rivenderli ad un prezzo maggiorato.

Uno dei servizi che cerca di combattere questo fenomeno è TicketSwap. Si tratta d’un servizio di compravendita biglietti che è quasi una sorta di “eBay dei biglietti”, attraverso il quale è possibile cercare l’evento desiderato e acquistare il relativo ingresso ad un prezzo interessante.

Opure rivendere il nostro. Il dubbio però sorge.

Tutta questa libertà può dare possibilità a truffatori e bagarini di sfruttare il sistema…o no?

In un certo senso, nulla toglie che TicketSwap possa essere usato per questi scopi ma, a differenza di tanti altri servizi,  è presente un meccanismo che permette di controllare la reputazione di ogni venditore.

Lo stesso meccanismo inoltre controlla se il biglietto immesso nel sistema è ancora regolare e non è già stato utilizzato, permettendo così più facile la segnalazione di utenti irregolari.

Ecco che l’aspetto interessante di TicketSwap è che oltre ad essere specializzati in ticketing, contiene  qualche filtro per difenderci da eventuali truffe.

E’ certamente l’ideale se non abbiamo alcun modo di procurarci i biglietti che desideriamo nella nostra zona e quando i canali ufficiali sono già a zero disponibilità.

Offrendoci un’alternativa, TicketSwap si svela essere certamente la soluzione più interessante.

Forse nessun servizio è immune da margini di insicurezza, di sicuro è che l’app è veloce e immediata, per Android ed iOS, e l’accesso è immediato.

Potete consultare il sito web , oppure scaricare l’app da qui per Android , oppure da qui per Apple IOS.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...