Il videogioco horror : The Evil Within

Quale è il successore Resident Evil? Dal medesimo creatore, dopo Resident Evil ecco The Evil Within un nuovo videogioco horror tutto da scoprire!

The Evil Within: nuovo horror dal creatore di Resident Evil

Il nome di Shinji Mikami è diventato noto ai fan dell’horror in salsa videoludica sparsi in tutto il mondo. Specie  dopo la fortunata apparizione di uno dei capostipiti del genere, ovvero Resident Hill, spesso citato come esempio di longevità e coinvolgimento in un videogame basato su tematiche “dark” e generalmente controverse.

Il creatore dei survival horror più amati in questo momento si sta dedicandosi ad un nuovo progetto. In origine chiamato Zwei, rivelato in esclusiva alla più nota rivista nipponica sui videogames, ovvero Famitsu.

Il gioco, ribattezzato The Evil Within, sviluppato grazie al team di Mikami e di Bethesda, producer dal notevole gusto estetico in fatto di videogame ampi e giocabili.

Si tratta di un titolo nato come survival da giocare in co-op con altri giocatori.

Poi però muta in un’avventura in cui saremo protagonisti assieme al detective Sebastian Castellanos, che dovrà indagare sulle scene di un improvviso omicidio di massa.

Saranno numerosi i richiami all’occulto e al soprannaturale, fino a scoprire, assieme alla squadra di Castellanos, una forza malevola che ha predestinato tutti ad un destino implacabile.

Mikami ha inoltre voluto sottolineare l’effetto di estraniamento aggiungendo particolari di sicuro impatto, quali allucinazioni e scenari di diretta derivazione dalla fantascienza apocalittica.

Le scelte stilistiche inoltre ricordano costantemente al giocatore di essere capitato in uno scenario di sopravvivenza e crudeltà, fino a sovrapporsi a serie parecchio amate quali The Last Of Us o The Walking Dead.

Un progetto legittimo appartenente di successo alla saga survival horror più giocata e discussa degli ultimi dieci e più anni.